Resta in contatto

Calciomercato

Lecce-Luperto, la trattativa sembra sfumare. Il Napoli vuole tenerselo

Meluso molla la presa per quello che era stato il primo obiettivo giovane per la difesa giallorossa. Ancelotti ci punterà molto.

Quello tra Lecce e Sabastiano Luperto è un matrimonio-bis che non s’avrà da fare. Il talentuoso difensore cresciuto nella cantera giallorossa e presto acquistato, appena 18enne, dal Napoli, resterà in azzurro anche il prossimo anno.

E’ quanto sembra trapelare dall’ambiente partenopeo, dove vi è la convinzione che Carlo Ancelotti punterà molto su di lui, tanto da renderlo probabilmente il quarto difensore centrale nelle gerarchie. Una posizione niente male, considerando l’età e gli obiettivi stagioni del suo club. Semmai dovesse aprirsi qualche spiraglio per la sua cessione, ciò avverrebbe solo dopo il ritiro degli azzurri in Trentino e qualora dal mercato arrivasse più di un nome di spessore.

In ogni caso, la scelta di De Laurentiis sembra ormai fatta, con buona pace delle contendenti pronte a puntare su Luperto. Anche qualora si fosse registrata un’apertura, infatti, per il Lecce non sarebbe stato per nulla facile avere anche solo in prestito il giocatore.

Oltre ai salentini, per Luperto vi era forte l’interesse di Genoa, Parma e soprattutto Cagliari. Dei sardi, in particolare, l’ultimo assalto in ordine di tempo, avvenuto ieri. Anche a loro, come per Lecce&co, la risposta del Napoli è stata un secco no.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] primo posto insieme all’altro obiettivo (difficile) Sebastiano Luperto. Il brasiliano ha vinto la concorrenza di Leali e comandato la difesa di una squadra sempre in […]

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un grande uomo che di calcio ne capiva"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Talentuoso attaccante,anche creativo ed efficace"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Come posso rivederlo"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Indimenticabile il gol al Piacenza quando giocava nell'Inter, si è fatto tutto il campo saltando gli avversari come birilli e segnando un gol da..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Calciomercato