Resta in contatto

News

Primavera, pari di rigore con il Perugia

I giallorossi di Siviglia si devono accontentare di un pari casalingo con gli umbri, andati in vantaggio a metà ripresa e raggiunti poco dopo dagli undici metri.

Un solo punto per il Lecce Primavera di Sebastiano Siviglia nel sabato di campionato. I giovani giallorossi, reduci da due successi di fila, sono stati fermati sull’1-1 dal Perugia, terzo in classifica primo di oggi.

Un punto di rimonta, ma che lascia comunque l’amaro in bocca ai salentini. Dopo un bel primo tempo, i padroni di casa sono infatti andati sotto a causa di un centro del biancorosso Konate al 26′. La reazione è stata imminente, favorita dall’espulsione, al 28′, dell’estremo ospite Cerbini. Solo quattro minuti dopo è arrivato il pari dal dischetto di Maselli, seguito da un forcing finale che non ha però portato al successo.

Il tabellino:

Lecce: Petrarca, Pierno, Radicchio (40 st Laraspata), Maselli, Monterisi, Mele (32 pt Cucci), Tsonev, Politi (21 st Ortisi), Oltremarini, Palumbo (21 st Quarta), Rimoli (21 st Calabrese). A disp: Cirenei, Pani, Vergari,Massari, De Luca, Tarantino, Gallo.  Allenatore: S. Siviglia

Perugia: Cerbini, Giordano, Righetti, Corradini, Ndir Mame (26 pt Giustini), Tozzuolo, De Araujo Santos, Konate, Signate (20 pt Rossi), Mangiaratti (30 st Torcolacci), Tunkara. A disp: Scarpini, Areco, Rigeni. Allenatore: G. Migliorelli

Marcatori:26 st Konate, 32 st Maselli su rig

Espulso: 28 st Cerbini

Ammoniti: 38 pt Mangiaratti, 43 pt Radicchio, 14 st Oltremarini, 25 st Monterisi

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News