Resta in contatto

News

We Africa al fianco di Mario Balotelli

Il fatto del giorno in Serie A sono i cori della curva del Verona verso Mario Balotelli, al quale arriva in supporto il salentino Adriano Nuzzo.

Da anni Nuzzo è impegnato con delle missioni in Africa per aiutare i bambini delle zone più disagiate del mondo, spesso, per strappare un sorriso a questi piccoli, il missionario salentini decide di coinvolgere i ragazzi in alcuni video da postare sui social che spesso sono strettamente legati con il calcio e con il Lecce, una delle grandi passioni di Nuzzo.

Questa volta però ha deciso di abbracciare, virtualmente, il campione che quest’anno veste la maglia del Brescia e che nel corso del pomeriggio di domenica è stato bersagliato da versi e cori dalla curva del Verona, durante il match contro le rondinelle.

Balotelli dopo pochi minuti di gioco ha fermato il pallone e lo ha lanciato verso la curva gialloblu, minacciando di voler lasciare il terreno, dopo alcuni minuti di stop si è ripreso e Balotelli ha anche segnato un grande gol, che però non ha permesso alla squadra di Corini di conquistare punti al Bentegodi.

Il problema dell’atteggiamento dei tifosi, sta iniziando a divenire una piaga del nostro calcio. Per cercare di sensibilizzare tutto il movimento ci ha pensato Adriano Nuzzo con un video che ha coinvolto tutti i ragazzi che sta aiutando in questo momento che si sono stretti al fianco di Super Mario. Chissà che questo messaggio, che arriva direttamente dall’Africa, non aiuti qualche tifoso a riflettere sulle proprie azioni.

Clicca qui per vedere il video di We Africa

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News