Resta in contatto

News

Cairo: “No ai playoff, vi spiego perché. Infortuni? Rischio alto”

Parla Urbano Cairo, presidente del Torino: “I giocatori vanno piano perché hanno paura di farsi male. Bundesliga? Non un grande spettacolo”

La ripresa del campionato pare sempre più vicina e a parlarne è Urbano Cairo, imprenditore e presidente del Torino, ai microfoni di Rai Radio 1. Secondo il numero uno granata il tema principale resta quello legato agli infortuni: “Per i giocatori, che sono stati fermi per così tanto tempo, sarà molto faticoso. Il rischio è alto, vanno piano perché hanno paura di farsi male, nonostante il nostro sia uno sport di contatto”.

“Io, come gli altri, ho votato per la ripresa, ma qualche dubbio ce l’ho. Sono uno che si adegua ai voleri della maggioranza”. L’unico esempio a livello europeo, in questo momento, è rappresentato dalla Bundesliga“Non è un grande spettacolo, considerando che probabilmente si giocherà a porte chiuse anche nella prossima stagione”.

Grossi dubbi, per Cairo, riguardo proprio al campionato 2020-2021: “Mi sembra complicato ripartire già il 12 o 13 settembre. Ai giocatori bisogna dare almeno due o tre settimane di vacanza, più un mese per ricominciare. Se si conclude questa stagione il 20 agosto, allora si dovrà riprendere il 20 ottobre, ma poi l’estate successiva ci sono gli europei”.

Il presidente del Torino è poi contrario all’ipotesi di playoff e playout: “Se non si può riprendere il campionato regolarmente non si può nemmeno optare per una formula diversa. Se si ferma tutto di nuovo è perché non si può andare avanti. O si gioca tutto o non si gioca”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Avevo 18 anni quando arrivo barbas a lecce qundo lo vidi allo stadio dissi al mio amico questo e in fuoriclasse e cosi fu grande beto💛❤️"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News