Resta in contatto

News

Coronavirus, Puglia a un passo da quota zero contagi. E lo storico: “Il Covid sparirà come l’influenza spagnola”

Zero casi positivi al Covid-19, 2 invece per quanto riguarda l’intero territorio regionale. Il bollettino odierno della Regione Puglia.

Sale a 4471 il numero complessivo di casi positivi al coronavirus in Puglia, secondo i dati della Regione. Un complessivo +2 rispetto a ieri.

Di questi zero sono residenti in Provincia di Lecce, che resta così a quota 511 casi totali. Un numero che segue l’ottimo trend del tacco d’Italia, sempre più vicino alla quota zero positivi. Si contano inoltre 0 persone infettate nella Provincia di Bari, 1 nella Bat, 1 nella Provincia di Brindisi, 0 nella Provincia di Foggia e 0 nella Provincia di Taranto. Nessun caso è infine in attesa di essere attribuito alla relativa provincia.

Inoltre arriva un’opinione importante sui possibili futuri sviluppi del Covid. E’ quella di Giorgio Cosmacini, docente dell’Università Vita e Salute del San Raffaele di Milano, il quale ha spiegato la sua visione al Corriere della Sera.

L’ illustre storico della medicina ha spiegato: “I virologi ci dicono che il nuovo coronavirus non ha mutato struttura, dinamica, virulenza, e ci crediamo. Gli epidemiologi affermano che non ha perso la sua capacità diffusiva, e noi crediamo anche a loro. Ma la terza voce, quella dei clinici, che vedono i malati, ci racconta che l’aggressività del virus appare ridotta e l’organismo umano reagisce meglio. L’influenza spagnola è stata combattuta con le stesse misure igienico-sanitarie di oggi, ovvero distanziamento sociale, quarantene, mascherine. Poi si è estinta per lisi, con progressiva attenuazione della sua aggressività, nel giro di un anno e mezzo”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prima del 4 si diceva che ci sarebbe stato uno sterminio. Contagiati a non finire e morti a go go.
Quando inculchi paura alle persone…

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "❤️IMMENSO “BETO”💛"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "I mercenari non devono aver voce in capitolo.... quelli passano....i miti invece restano immortali"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."
Advertisement

Altro da News