Resta in contatto

News

Le pagelle della Samp. Ramirez è glaciale e fortunato. Bonazzolli pronto per il taekwondo

Ramirez è glaciale, per il resto la Sampdoria ha fatto veramente pochissimo per conquistare i tre punti ma è sempre stata precisa e ordinata in difesa. Ma la grazia ricevuta da Bonazzoli è la chiave della partita.

Audero 6 – Sempre pronto e reattivo non rischia nulla ma è anche il Lecce che tira poco dalle sue parti

Bereszynski 6.5 – Inizia in sordina, sbagliando qualche pallone di troppo. Nella ripresa però è uno dei giocatori più attivi e propositivi della Doria.

Yoshida 6 – Netto passo avanti del giapponese rispetto la sua ultima uscita in campionato, quella contro la Roma. Sembra avere chiare le misure degli attaccanti avversari.

Colley 6 – Prima Falco gli rimbalza addosso per tutto il primo tempo, stessa fine fa Babacar. Insuperabile

Augello 7 – Moto perpetuo sulla fascia sinistra. Fa tutto quello che deve fare e, sopratutto, lo fa molto bene. Le discese destano sempre problemi al Lecce e in fase difensiva è attentissimo. (Dal 75′ Murru 6 – Rimpiazza uno stremato Augello senza farlo rimpiangere.)

Depaoli 6.5 – Appena sente il tocco di Paz non fa nulla per rimanere su e grazie a questa giocata è decisivo per il risultato finale.

Thorsby 5.5 – Commette il fallo da rigore, non riesce mai a trovare le misure al Lecce, alla distanza il peggiore dei suoi.

Ekdal 6 – Svolge un onesto compitino in mezzo al campo non brillando per qualità ma allo stesso tempo senza sfigurare. Buono il suo lavoro di legna in mediana. (Dal 75′ Vieira 6 – Preziosissimo in retroguardia quando l’assedio del Lecce è costante.)

Jankto 6 –Lotta e combatte su tutta la mediana sempre abile e pronto sulle seconde palle. (Dall’83’ Leris s.v.).

Ramirez 7.5 –Ha una fortuna sfacciata in occasione del primo rigore. Sul secondo è ancora più bravo e la sua freddezza permette alla Samp di conquistare tre punti fondamentali.

Bonazzoli 5 – Doveva uscire! Rocchi lo grazie e gli permette di rimanere in campo. In campo si fa vedere solo per una rovesciata, con cui conferma la sua passione per i calci volanti. (Dal 45′ Gabbiadini 6 – Realmente mai pericoloso, aiuta la squadra in tutti i frangenti).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ha avuto occasione di dimostrare di essere un grande calciatore che lotta per la maglia. Ha lasciato un bel ricordo e dobbiamo ringraziarlo. Ci..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News