Resta in contatto

News

CdS – Meluso: “Chi vuole bene al Lecce deve pensare positivo ed evitare di avere giudizi sommari”

Il direttore sportivo giallorosso parla a Il Corriere dello Sport della partita di stasera contro la Lazio lasciandosi andare anche a ricordi di quando, negli anni Ottanta, ha vestito la casacca biancoceleste.

COME STA VIVENDO LA SQUADRA QUESTO MOMENTO? «Con grande senso di responsabilità. Ho appena visto loro sul campo di allenamento. C’è grande consapevolezza, di chi è sulla buona strada e sa che deve continuare a lavorare in questo modo, con entusiasmo e voglia, per cercare di mettere in campo le idee del mister».

IN CITTA’ E TRA I TIFOSI C’E’ TENSIONE. «Chi vuole bene al Lecce deve pensare positivo ed evitare di avere giudizi sommari. La storia della società del presidente Saverio Sticchi Damiani, ci insegna che in più di un’occasione ci è stato fatto il funerale, ma alla fine siamo sempre risorti. Dobbiamo pensare positivo, perché ci sono due motivi che ci permettono di farlo. Siamo ancora in corsa nonostante i tanti problemi e stiamo recuperando giocatori importanti che ci possono dare una grande mano».

ERRORI ARBITRALI.Ci sono state delle decisioni incomprensibili, in più subiamo qualche situazione sfortunata. Ci hanno dato alcuni rigori contro, come quello contro la Sampdoria che è stato particolarmente generoso, sono però valutazioni che si possono sbagliare. Noi però siamo stati penalizzati dal Var che dovrebbe essere lo strumento per dissipare ogni dubbio, ma che in alcune occasioni non viene utilizzato in modo oggettivo. Come nel caso della mancata espulsione di Bonazzoli. Non vorrei pensare qualcosa di differente».

LA SQUADRA E’ IN CRESCITA. «Si! La squadra è viva. La sosta ci ha creato più di qualche problema ma oggi tanti giocatori importanti stanno recuperando la migliore condizione».

QUOTA SALVEZZA. «Credo che la quota si sia abbassata sotto i fatidici 40 punti. Non amo fare numeri, anche perché in questo momento non conta, oggi l’unica cosa importante è scendere in campo con l’atteggiamento giusto e la fame di chi deve giocarsi una finale mondiale».

RICORDI DELLA LAZIO. «Ci ho giocato negli Anni 80, sono arrivato dalla Calabria che ero un ragazzino di 14 anni, ho fatto il mio esordio in Serie A, al fianco Laudrup, D’Amico, Giordano e Manfredonia oggi però non sento più alcuna appartenenza. In campo arriverà una squadra ferita, dopo la sconfitta contro il Milan e oramai fuori dalla lotta scudetto. Inzaghi ha detto che farà la formazione con il medico, ma ha a disposizione una rosa costruita per grandi obiettivi. Sarà proibitiva, sappiamo di partire sfavoriti ma chi sta con l’acqua alla gola sa che deve tirare fuori il meglio di sè per compiere un’impresa».

SU CHI SCOMMETTE TRA I GIALLOROSSI? «La nostra forza, in questi anni è sempre stata quella di fare gruppo. Anche in questo momento così delicato i ragazzi mi stanno sorprendendo in modo positivo, in particolar modo quei calciatori che non hanno la certezza futura di poter far parte del nostro progetto anche il prossimo anno, si stanno impegnando al massimo e questo fa capire che prima che calciatori in campo vanno degli uomini che hanno voglia e carattere e questo ci permette di essere tranquilli e ci tengo a ringraziare loro per l’impegno e la professionalità. Ad oggi abbiamo delle individualità che non si sono espresse ai livelli che conosciamo, mi auguro che giocatori come Farias e Babacar, possano dare qualcosa di più sotto porta e permetterci di continuare a lottare fino all’ultimo per raggiungere la salvezza in Serie A».

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A Meluso, mavvaffanculoò!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il ds fa qll che la società dice…. Focalizzare le colpe su meluso.. Significa non sapere cosa sia l’organigramma…. La causa o meglio le cause per me sono molteplici…. Dalla preparazione scarsa(infortunati a gogò dalla prima giornata), pochi soldi da spendere quindi tutti prestiti, e liverani che si è montata la capu e nu meste na formazione iniziale dalla serie c

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso la Serie A ti e superiore mi dispiace, troppi giocatori flop da iniziò stagione tipo Benzar Imbula Babacar Farias Shakov etc. Con altri acquisti finora si parlava di altro comunque Liverani sta facendo il massimo che può!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E proprio perché amo questa maglia fin da bambino e trasmettendo questo amore anke a mio figlio che dico ke devi andare via da lecce xkè la tua incompetenza ha rovinato una stagione. SSD non ti manderà mai via xkè è persona educata e proprio x questo dovresti ammette di non essere da lecce e andar via te da signore…ma so già che questo non accadrà.

Bar BIGGI
Bar BIGGI
1 mese fa

Come DS era megghiu cu te stavi cittu,,ringraziA sulamente l inesperienza del SIG.STICCHI DAMIANI,,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai rovinata na squadra lmt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io amo il mio Lecce non te permettere di mettere il Lecce in mezzo alle cazzate che ai fatto figlio di puttana meluso vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene da Lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Imu fattu la collezione de bidoni e ancora parla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi dispiace meluso qualche acquisto hai sbagliato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il mio pensiero positivo é che Meluso andrà via prima o poi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso,noi tutti SIAMO PAZZI del Lecce,ecco perché sta speramu lu Signore cu sparisci tie e tutti li bidoni ca ha pigghiatu…
P.S.ovviamente nu te scerrare tutti li preparatori atletici…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un atto d’amore è stato fatto da tutti o quasi gli abbonati a non chiedere il rimborso piu amore di così. Poi secondo me il Ds Meluso ha sbagliato un sacco di acquisti come si fa a prendere Benzar a 2,5 milioni di euro poi magari essere un grande acquisto poi e stato un grosso bidone poi Babacar che faceva il prezioso a venire ed ancora deve far vedere qualcosa Rossettini il Genoa ha fatto festa Vera un ragazzino acerbo per il massimo campionato Farias qualche buona partita all’inizio poi scomparso nel Carnevale di Rio poi al mercato di gennaio… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sicuramente sono stati fatti numerosi errori puntando su giocatori nn idonei alla serie A, poi la preparazione è stata un disastro. La società è stata indubbiamente attenta, lavorando con serietà, purtroppo nn è colpa di nessuno questa situazione ancora in bilico e sfortunati nei risultati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso hai perso ancora una volta una buona occasione per tacere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

INCOMPETENTE…..
VATTENE DA LECCE!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sommari come il tuo calciomercato estivo….

Noi vogliamo il bene del Lecce e vi ringraziamo per i successi ottenuti ma quest’anno è giusto fare considerazioni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Meluso : per lei il calcio è un lavoro dal quale ha dei ricavi, per noi il Lecce è una fede un amore , al quale possiamo solo dare sostegno , purtroppo la società ha commesso solo un errore fidarsi di lei purtroppo i suoi errori quest’anno sono tanti ed indiscutibili, non ha fatto solo uno sbaglio purtroppo per la società e per chi ama il Lecce ne ha fatti tanti, un altro avrebbe rassegnato le dimissioni e si sarebbe comprato un paio di ciabatte, si perchè mi auguro che la sua carriera sia finita quì!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se scendiamo in b ti faremo un culo così lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

forza lecce smentiamoli chi ci vuol fare i funerali metaforicamente parlando

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Parole parole parole

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma vaffa…. Sempre le solite frasi fatte. Poi “chi vuole bene al Lecce”…Ciccio…sarà un caso che quasi nessuno ha chiesto il rimborso dell’abbonamento? O l’hai scordato? In un momentaccio del genere,tra virus e soldi che mancano,ti pare poco????
Questo non vuol dire voler bene? Se uno ci tiene al Lecce, perché è l’unica squadra che tifa,dopo sconfitte umilianti e continue,non vuoi che ci sia malumore? Diversamente non è voler bene al Lecce,ma fregarsene.
Nu te ne curare Meluso,ma bada a come parli…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Più gente motivata e meno ex calciatori che da anni fanno 5 presenze stagionali…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Digli a babacar che il campionato è finito ed ancora lo stiamo aspettando….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si ma se ci dovesse essere il funerale tu sei il primo responsabile lo sai… fa parte del tuo lavoro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci spiegasse piuttosto i suoi acquisti falliti…
Noi per il Lecce ci saremo sempre, lui?
LECCE FINCHÈ CAMPO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Imbula, benzar, shakov, vera, Farias (a quelle condizioni), babacar (a quelle condizioni e l’ultimo giorno di mercato), Paz (l’ultimo giorno di mercato) …. E ha pure il coraggio di parlare? Liverani sta facendo miracoli con quello che ha!!!!!

Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic... Meraviglioso...."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News