Resta in contatto

News

QdP – Tiribocchi: “Liverani fa bene a tenere in piedi il lume della speranza. È giusto provarci fino in fondo e chissà…”

L’ex attaccante giallorosso, collaboratore di Dazn in qualità di commentatore tecnico proprio in occasione di Bologna-Lecce, parla a Il Quotidiano di Puglia (intervista di Antonio Imperiale) della partita di domenica, proiettandosi poi alle gare contro Udinese e Parma.

EPISODIO DUBBIO.Abbiamo guardato più volte, alla fine, con Liverani il momento dell’azione incriminata. Non c’è dubbio che ci sia stato il braccio di Denswil ma la palla verosimilmente non sarebbe arrivata a Mancosu”.

FALSA PARTENZA.Credo che abbiamo avuto un bel peso sui ragazzi l’importante della gara, lo spietato “dentro o fuori”, e la conoscenza del risultato del Genoa ha accentuato ancora di più la responsabilità”.

OTTIMA REAZIONE.Mi è piaciuta la grande reazione della ripresa che ha portato la squadra più volte vicino alla vittoria, grazie anche ad un Falco semplicemente strepitoso. La traversa, il gol salvato sulla linea dal difensore, hanno avuto il sapore della beffa. Il Lecce a quel punto avrebbe meritato di vincere la partita. Quel gioco, che peraltro si è visto spesso nel corso della stagione, quella personalità per una neo promossa è tanta roba. Certo, pesa il record negativo dei gol subiti”.

MERCATO DI GENNAIO.La stagione dei giallorossi è stata condizionata dalla lunga serie di infortuni. A gennaio, Meluso aveva risistemato per bene la squadra.  Ma la disponibilità dei titolari e du gente dalla quale ci si attende grandi cose, come Babacar, Farias, è stata davvero saltuaria».

UDINESE E PARMA PER CHIUDERE. «Liverani fa bene a tenere in piedi il lume della speranza. Il Lecce adesso deve essere capace di tapparsi le orecchie, di dare due grandi prove di carattere e di orgoglio. È giusto provarci fino in fondo e chissà…».

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News