Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Donati: “La vita è fatta di scelte difficili, ma l’affetto per Lecce non cambierà mai”

Il terzino giallorosso, appena ceduto al Monza, ha voluto dedicare un post su Instagram al club per il quale ha giocato nella scorsa stagione ed ai suoi tifosi.

Questo il pensiero del terzino: “La vita e’ fatta di scelte, alcune, come e’ stata questa difficili da prendere. L’affetto che mi lega a questa città non cambierà mai, così come lo è stato dal primo giorno che arrivai 10 anni fa. Spero di aver dimostrato tutto questo in campo, perché Lecce merita tutta la passione che un giocatore può avere. Un grazie di cuore va rivolto a tutti, dal presidente che ancora una volta si è dimostrata una persona che ama la propria squadra e cerca di dare il massimo per i propri ragazzi, il mister dal quale ho potuto imparare molto sia sotto l’aspetto tecnico che quello caratteriale, tutte le persone che lavorano intorno alla squadra, sempre gentili e disponibili, i miei compagni che mi hanno accolto fin da subito a braccia aperte e con i quali ho vissuto emozioni indimenticabili, ed infine ai nostri tifosi che hanno sempre sostenuto questa maglia con una passione enorme! Grazie”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La vita e’ fatta di scelte, alcune, come e’ stata questa difficili da prendere. L’affetto che mi lega a questa città non cambierà mai, così come lo è stato dal primo giorno che arrivai 10 anni fa. Spero di aver dimostrato tutto questo in campo, perché Lecce merita tutta la passione che un giocatore può avere. Un grazie di cuore va rivolto a tutti, dal presidente che ancora una volta si è dimostrata una persona che ama la propria squadra e cerca di dare il massimo per i propri ragazzi, il mister dal quale ho potuto imparare molto sia sotto l’aspetto tecnico che quello caratteriale, tutte le persone che lavorano intorno alla squadra, sempre gentili e disponibili, i miei compagni che mi hanno accolto fin da subito a braccia aperte e con i quali ho vissuto emozioni indimenticabili, ed infine ai nostri tifosi che hanno sempre sostenuto questa maglia con una passione enorme! Grazie ?❤️ #gd7

Un post condiviso da Giulio Donati (@giuliodonati2) in data:

Subscribe
Notificami
guest

33 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Hai fatto la tua scelta , purtroppo non hai scelto Lecce mi spiace per te ?❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Avrei capito una scelta per una squadra di serie A, ma per una nostra antagonista in B non lo scuso..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ha sudato è verrò ma è il suo lavoro no! Per il resto pagliaccio e venale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Se te ne sei andato vuol dire che nn te frega niente del Lecce e dei leccesi che ti hanno accolto, puoi andare affanculo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Credo che sia già la seconda volta che usa il Lecce.. penso possa bastare!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Grazie Giulio, ti auguro tanta fortuna ma di arrivare sempre dopo il Lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma in tutto questo qualcuno mi sa dire se la società (o al tempo Meluso) ha mai proposto un rinnovo contrattuale a Donati? Perché altrimenti non ha senso criticare il giocatore per una scelta che forse è stata obbligata se da Lecce non ha più ricevuto alcuna chiamata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vergogna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Hai sudato la maglia come pochi..! A 30 sono scelte più che giustificate! In bocca al lupo Giulio! ??❤️

Requenzino
Requenzino
3 anni fa

Ragazzi, si chiama professionismo, Giulio Donati ha fatto una scelta. A me dispiace che non sia più dei nostri ma la sua è una scelta sofferta che va rispettata. Come è stata una scelta della società non trattenere i vari Cosenza, La Mantia, Tabanelli e tanti altri. Per cui in bocca al lupo a Giulio.

ALESSANDRO
ALESSANDRO
3 anni fa
Reply to  Requenzino

Ma quale scelta? Andare a giocare in B quando a gennaio vagava senza contratto ignorato da tutti? Questa e la riconoscenza?

Direttore1982
Direttore1982
3 anni fa

È giusto così tanto non salgono con brocchi. Si accontenterà della b a vita.. mi ricorda un certo gucher che rifiutò noi per poi rimanere una stagione in c e l ultima appena conclusa in b con il Pisa . Con noi sarebbe ritornato in A. Speriamo di riprendere venuti a sto punto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E solo questione di soldi purtroppo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Certo…..come no….se il Lecce non ti avesse rilanciato…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Grande Giulio! ?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Poverino per quanto à L, effetto del lecce se ne andato senza parole Forza Lecce sei grande?❤️?❤️?❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

A Lecce SOLO gente che ha voglia di restare…
#DONATI,avrei capito se avessi accettato un’altra squadra per risalire di categoria e quindi giocare anche quest’anno in serie A,ma aver accettato di lasciare Lecce per restare sempre in serie B NO…così non te la perdonerò MAI!!E non venite a dirmi che a Monza c’è Berlusconi e che è stata una questione di ingaggi e cazzate varie,perché se uno è un uomo VERO,resta a Lecce(dopo tutto quello che gli è stato dato da tifosi e società)RIPAGA la fiducia che l’U.S.Lecce gli ha dato e cerca di riprendersi anche lui la sua rivincita cercando di contribuire alla causa del Lecce,tentando la risalita in serie A…ma così non è stato…

Mi dispiace,prima di leggere questa notizia ti stimavo ed apprezzavo molto come calciatore e come persona ma,così facendo,hai dimostrato di essere anche TU un semplice MERCENARIO come tanti…
#cirivediamoalviadelmare ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Povero .. che scelte difficili deve fare nella vita ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lasciatelo stare, i giocatori passano, i nostri colori restano. Solo Chevanton ha dimostrato un reale attaccamento ai nostri colori, ma è stata solo una felice eccezione in mezzo alle normali dinamiche calcistiche.
Nel complesso sono fiducioso, al di là di tutto allestiranno una squadra dignitosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Quanti problemi. Impiccati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bla bla bla…sempre e solo bla bla bla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sicuramente a lecce li davano la metà di quello che prende al monza altro non si spiega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vorrei vedervi a voi, se avreste la possibilità di migliorare la vostra condizione economica, se rinuncereste in nome di non si capisce cosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Questo è quello che distingue alcuni calciatori dopo aver indossato la maglia Giallorossa, molti (dopo la loro rinascita calcistica a Lecce) rimangono anche a costo di ridursi lo stipendio o addirittura scendendo di categoria, alcuni alla prima occasione ti dicono grazie e arrivederci……si chiama RICONOSCENZA…detto questo sempre FORZA LECCE?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lurdu!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Peccato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma tutti che gli date addosso….A Lecce si è sempre comportato da professionista,al momento di fare delle scelte si è ritrovato con il Lecce che gli proponeva un anno con opzione per il secondo e il Monza un triennale….alla sua età voi che avreste fatto???!!!! Che qui non si parla di uno che nella sua carriera ha strappato contratti milionari eh!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

dai su donati non ci prendere in giro in questo calcio mercenario sei stata una delusione❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vai a Monza che sarai ricompensato di aff€€tto dagli oltre 50.000 tifosi a partita. Quaquaraquà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Donati mi dispiace ma nn sono affatto d’accordo, una delusione immensa, ricordo solo che nn avevi squadra e chiedesti all’us Lecce di poterti allenare quando nessuno ti ha offerto un contratto, a gennaio il Lecce ti mette sotto contratto con opzione del prossimo anno, tu che fai anziché essere riconoscente scappi buona fortuna solo x la maglia?❤️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sono un po deluso della tua scelta, ti rispetto per quello che hai dato ma per me questo è un tradimento. Comunque grazie di tutto per quello che hai fatto e in bocca a lupo per la tua nuova carriera

kyrwa
kyrwa
3 anni fa

allora perchè se ne va? che tristessa!!!!!!

Rico
Rico
3 anni fa

Bravo! Tra 2 giorni scriverai un post dedicato alla città di Monza e i suoi tifosi…
SOLO LA MAGLIA caro Donati.. Per noi Salentini conta la maglia e la sincerità.. Tanti auguri a te e al tuo nuovo presidente..

Articoli correlati

La squadra ha sostenuto una singola seduta di allenamento a due giorni dalla sfida contro...
Oltre alla partita della primavera in Toscana, il weekend (lungo) delle formazioni giovanili dell’US Lecce...
L’allenatore giallorosso cerca la seconda vittoria contro il Biscione. Sabato andrà in scena l’ottavo incrocio...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce