Resta in contatto

News

Sticchi: “Contento della gara di ieri. Calciomercato? Potranno cambiare molte cose”

Il presidente dell’Unione Sportiva Lecce ha commentato il pareggio di ieri con il Pordenone. Ecco le dichiarazioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport.

LA GARA. Saverio Sticchi Damiani dice la sua sul pareggio rimediato ieri dai giallorossi: “Sicuramente è una prova positiva. Stiamo cercando di fare un percorso molto complicato nell’inserire già alla prima gara tanti giocatori stranieri, arrivati da pochi giorni e provenienti da campionati più disparati nel mondo. C’è stata subito una risposta importante da parte dei nuovi, che mi hanno fatto una buona impressione. Alcuni dei vecchi calciatori si sono calati nella difficile realtà della Serie B. La squadra ha gamba ed energia”.

IL LECCE DI CORINI. “S’intravede l’idea di calcio che ha Corini, si vede gamba ed energia. Ho visto un Lecce compatto e solido, voglioso di combattere. Non pensavo si vedesse già così chiaramente l’idea del nostro tecnico nonostante la precarietà e le difficoltà con cui abbiamo affrontato la gara. Mi è piaciuto lo spirito. Con un pizzico di buona sorte potevamo portare a casa il punteggio pieno”. 

RODRIGUEZ E CALCIOMERCATO. Il primo dirigente parla poi dei “segnali” mandati al Lecce dal giovane attaccante Pablo Rodriguez e non esclude stravolgimenti nell’ultima porzione di mercato: “Rodriguez è un profilo interessante. So che Corvino ci sta lavorando. I like? Sono un modo genuino che questo calciatore ha scelto per dimostrare il suo gradimento per il Lecce. Ci sono tutti i presupposti per operare bene. Ora ci sono dieci giorni di calciomercato in cui potranno verificarsi tante situazioni, in entrata e in uscita”.

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tonio
Tonio
2 mesi fa

Via mancosu svogliato
Via petriccione svogliato
Via falco svogliato e rotto

Gianni
Gianni
2 mesi fa

Siamo fiduciosi….. Forza ragazzi ❤️

pedro
pedro
2 mesi fa

infatti, sono preoccupato da quello che potrà succedere “in uscita”…

Stefano Giammarruto
Stefano Giammarruto
2 mesi fa
Reply to  pedro

Preoccupato per cosa? Falco, mancosu e petriccione? Con tutto il rispetto parlando, non tutti sono utili ma nessuno è indispensabile. Il vero top player è Corvino, saprà lui come rimpiazzarli

BillyF
BillyF
2 mesi fa
Reply to  pedro

Falco,Vigorito,Rossettini….Mancosu forse no.

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Durante una marinata da scuola x assistere agli allenamenti del LECCE, mentre i calciatori facevano riscaldamento intorno al campo, GRIDAI..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Cuore giallorosso e salentino verace. Sempre pronto a rimarcare l’amore per le sue origini e per l’US Lecce (vero Conte?). Il ritorno come..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News