Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

Corini e la svolta tattica del ritorno al 4-3-1-2. E’ il modulo giusto per il Lecce?

Negli ultimi due match (e mezzo) il tecnico ha invertito la tendenza rispetto al precampionato ed alle prime uscite, raccogliendo di più almeno gioco alla mano.

All’arrivo a Lecce, Eugenio Corini si era presentato con la volontà di far esprimere la sua squadra con il 4-3-3, dicendo che la squadra sarebbe stata costruita con quell’impronta tattica. Nelle settimane successive, per assenza di ali pure in numero adeguato a disposizione e anche per un gioco ed una mentalità giusta che latitavano a decollare, c’è stata un’inversione di tendenza. Con Cosenza e Torino si è passati al 4-3-1-2, e sebbene siano arrivati due 1-1 (90 minuti alla mano), i segnali sembrano incoraggianti.

Ora tocca a voi, come sempre, esprimervi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Bacheca del Tifoso