Resta in contatto

Calciomercato

Pettinari nodo di mercato: la Cremonese chiede lo sconto, il Lecce vuole monetizzare

La punta, principale obiettivo per l’attacco grigiorosso, è in scadenza a giugno, ma i salentini non sono disposti a regalarlo.

Stefano Pettinari-Cremonese, l’affare si complica. Quello che sembrava uno snodo di mercato che poteva facilmente e velocemente accontentare le parti si sta invece allungando nei tempi e nella ricerca di modalità che possano rendere soddisfatti i club ed il calciatore. Secondo quanto riportato da La Provincia, infatti, benché l’attaccante romano resti il principale desiderio offensivo di Pecchia, la trattativa vive una fase di stallo.

Questo è da rintracciare nelle richieste economiche del Lecce, il quale chiede il pagamento di una cifra non certo faraonica dunque nemmeno trattabile per lasciare andare il calciatore. Cifra che lascia comunque perplessa una Cremonese che avrebbe preferito una sorta di “regalo” (sconto importante che rasentasse il titolo gratuito) per consentire ai giallorossi di liberarsi di un ingaggio importante per un giocatore il cui contratto scade a giugno. E che, inoltre, viene da mesi di condizione fisica non adeguata con 10 gettoni complessivi fatti per lo più di scampoli di gara. I lombardi, in sintesi, vorrebbero sborsare solo per l’ingaggio, e non anche per il cartellino.

Le società dialogano, dunque, ma il Lecce non sembra disposto ad abbassare ulteriormente il prezzo. Prendere o lasciare, dunque. Mal che vada, i giallorossi potranno beneficiare fino al termine della stagione delle prestazioni di un attaccante che, si spera, possa essere sempre più vicino alla strada per ritrovare la forma migliore.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
danilo
danilo
11 giorni fa

Non lasciamolo andare, il ragazzo ha grosse potenzialità se ritrova la condizione fisica. Per salire dobbiamo avere una rosa adeguata e non fare l’errore dello scorso anno con Lamantia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa
Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

E’ in scadenza, bene che vada ottieni 100.000€! Teniamocelo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Io gli allungherei il contratto di un anno e lo terrei…inutile cercare di meglio sul mercato…
Falco via prendiamo un altro ragazzo e puntiamo su Rodriguez.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Non capisco perché cederlo, visto che è stato capocannoniere in B l’anno scorso ed è stato fermato solo da problemi fisici e già partirà Falco, se come ha detto il Presidente quelli buoni e pronti è difficile prenderli a gennaio. Sarebbe assurdo sinceramente fare di nuovo l’errore di darlo solo perché come due anni fa non ha avuto il tempo di ingranare.

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Luca vedi che mazzone era un allenatore non giocatore.....ahahahah"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Con la maglia giallo-rossa fece impazzire un certo Cabrini (LECCE 2 JUVE 0 con gol suo) Kekko ha i colori giallo-rossi nel cuore è e sarà per sempre..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Grandissimo"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato