Resta in contatto

News

Women, la Ternana beffa il Lecce nel finale: ancora rimpianti offensivi

Le ragazze di Vera Indino hanno ceduto il passo alle umbre, premiate con un gol nel finale dopo tanti rischi. Ancora rimpianti offensivi per le salentine.

Il Lecce Women rallenta e lo fa dopo una partita dove si poteva cogliere anche il bottino pieno. La Ternana, forte della campagna invernale messa in piedi per rinforzare la squadra, coglie tre punti pesanti in ottica salvezza a sette giorni dallo scontro diretto con il Monreale.

Su un campo reso difficile dalla pioggia, il Lecce ha tentato delle sortite offensive sull’asse Capello-D’Amico. La difesa rossoverde, disimpegnatasi bene, ha messo in moto il reparto offensivo. Shore, al 20′, ha deviato un angolo una conclusione di Cianci su assist di Makulova. Dall’altra parte, Money si è opposta coi pugni su Costadura. Il Lecce si è fatto avanti anche nel finale di primo tempo. Capello, in due occasioni, ha sfiorato il vantaggio (chiusura della difesa e respinta in due tempi di Money) e poi D’Amico non ha colto l’invito della stessa Capello. Il portiere della Ternana è stato decisivo prima della pausa, con parate su Cazzato e Costadura. Nella ripresa, è ancora Lecce in palla. Capello, al 12′, conclude debolmente favorendo la parata di Money. Passati i rischi, la Ternana ha acquisito fiducia. Makulova, al 18′ e al 28′ ha chiamato all’intervento Shore. Centro metri dopo, Money ha salvato le rossoverdi sul colpo di testa di Cazzato. Nel finale, poi, la doccia fredda per le giallorosse. Al minuto 43′, su corner di Quirini, Castaneda ha trovato il centro. Il Lecce si rimprovera ancora il poco cinismo offensivo. Al Comunale di Collepasso gioisce solo la Ternana.

Il tabellino

Lecce Women-Ternana 0-1

LECCE WOMEN: Shore, Bengtsson, Costadura, Tomei, Felline, Tirabassy, Bergamo (19’st Marsano), Guido, Cazzato, Capello, D’Amico. A disp.: Rizzon, Margari, Durante, Maci, De Punzio, Spedicato, Di Benedetto. All.:Vera Indino
TERNANA: Money, Fiorella, Acini, Vaccari, Bartolocci, Makulova, Del Prete (36’st Ciccarelli), Quirini, Coletta, Castaneda, Cianci. A disp.: Marescalchi, Brozzi, Mazzieri, Antonini, Acquafredda, Conti. All. Migliorini
ARBITRO: Spasari di Soverato (assistenti Turco-Scorrano)
MARCATORI: 42’st Castaneda
NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Pioggia battente per tutto l’incontro, terreno di gioco allentato. Ammoniti: Guido (L), Castaneda (T), Ciccarelli (T). Recupero: 1’pt e 4’st

FEMMINILE SERIE C GIRONE D- 12. GIORNATA

Crotone-Apulia Trani 0-2
Monreale-Formello Crossroads 0-3
Res Roma-Chieti 2-2
Lecce-Ternana 0-1
Sant’Egidio-Palermo 1-5
*riposa Pescara

Classifica: Res Roma 26; Chieti 25; Palermo 25;  Lecce 21; Apulia Trani 16;  Pescara 13; Formello 12; Ternana 11; Monreale 10; Sant’Egidio  8; Crotone 1

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Confermo. Non si censurano nemmeno gli spammer seriali come: vito e i suoi tanti plurinicksname."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News