Resta in contatto

News

Sorpresa Puglia: Rt basso, niente zona rossa e probabile salto diretto in giallo

Le indicazioni settimanali inerenti il monitoraggio dei dati sulle singole regioni potrebbe portare la Puglia in zona gialla.

Secondo l’ultimo monitoraggio settimanale realizzato da Ministero della Salute e Iss circa l’andamento dell’epidemia per il periodo 12-18 aprile, potrebbero essere ben 14 le regioni e 2 le province autonome ad andare in zona gialla. Tra queste, a sorpresa, anche la Puglia, il cui Rt si è avvicinato a quello della media nazionale (scesa da 0,85 a 0,81) e che, come previsto dal decreto riaperture che partirà il 26 aprile, potrebbe essere tra le regioni a godere del maggior allentamento delle misure.

La sua posizione, almeno per le prossime ore, sarà comunque in bilico, in attesa che i dati si traducano in comunicazione dei vari colori definitivi per la prossima settimana. Non si esclude ancora, infatti, una transizione cautelativa dall’arancione per consentire un consolidamento dei dati incoraggianti degli ultimi giorni. L’unica certezza, al momento, è che non ci sarà la zona rossa.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News