Resta in contatto

Settore giovanile

U17, rotondo successo con rimpianto: fasi finali sfuggite per un gol

Alla formazione allenata da Piero Maragliulo non basta un netto 0-5 in casa della Reggina guadagnare il primo posto del girone.

Impresa mancata per un soffio dall’Under 17 del Lecce. I ragazzi di Maragliulo hanno superato nettamente in mattinata la Reggina sul campo del Sant’Agata di Reggio Calabria. Il pokerissimo però non basta a conquistare i quarti di finale del campionato di categoria. Il Lecce ha concluso a pari punti (21) con il Crotone, ma saranno i pitagorici ad accedere ai playoff. A seguito della parità nel computo punti degli scontri diretti, seguita dalla parità anche nella differenza reti nei due Lecce-Crotone e, addirittura, nella differenza reti stagionale, si è dovuto ricorrere al dato dei gol totali per decretare la vincitrice. Il Crotone, che ha segnato 21 reti, ha così superato il Lecce, fermatosi oggi a 20.

Il tabellino

Reggina-Lecce 0-5

Reggina: Ammirati, Bordò (33’ st Cimino), Golia ©, Traorè (17’ st Perri), Soraci, Paura, Latella (1’ st Palumbo), Pavia (17’ st Casile), Rugnetta, Guglielmo (17’ st Costantino), Foti (26’ st Cordova). A disp: Tortorella, Falzia, Gatto. Allenatore: F. Ferraro

Lecce: Bufano, Russo (33’ st Morelli), Filippi Filippi, Vulturar (41’ st Convertino), Pascalau, Luperto, Daka (38’ st Quarta), Borgo, Burnete, Carrozzo © (33’ st Caserta), Milli (38’ st Agrimi). A disp: Illuzzi, Orfano, Leuzzi, Gallorini. Allenatore: P. Maragliulo

Marcatori: 10’ pt Milli, 30’ pt e 5’ st Carrozzo, 13’ st e 48’ st Burnete

Ammoniti: 36’ pt Daka, 38’ pt Bordò, 15’ st Pascalau, 25’ st Costantino, 40’ st Soraci, 42’ st Cordova

Recupero: 1’ pt, 5’ st

Arbitro: Sig. Alfredo Iannello sez. Messina Assistenti: Giuseppe Fanara sez. Cosenza – Minutoli Giuseppe sez. Messina

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "I mercenari non devono aver voce in capitolo.... quelli passano....i miti invece restano immortali"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Grandissimo Kecco anche come allenatore...non ha la fortuna di altri... però è vero anche che in quella circostanza lo ricordo benissimo il..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"
Advertisement

Altro da Settore giovanile