Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Ag.Tutino: “Parma è una possibilità ma dipende dal Napoli”

Mario Giuffredi apre ai ducali ma non esclude nessuna pista. “Ora partirà per il ritiro di Dimaro poi si vedrà se vogliono puntare su di lui”

Mario Giuffredi, agente di Gennaro Tutino, apre le porte a Radio Marte ad un possibile trasferimento al Parma pur confermando che il suo assistito si unirà al Napoli in ritiro. “Partirà per il ritiro con il Napoli. Ha le qualità tecniche e fisiche per giocare in azzurro, forse nemmeno lui e il Napoli sanno quanto è forte. Il problema è capire la volontà del Napoli di voler puntare su Tutino. Chi viene dal settore giovanile a volte viene preso poco in considerazione. Potenzialmente può stare lì ma bisogna vedere la voglia del Napoli di puntare su di lui. Se ha voglia e dimostra, Tutino deve restare”.

POTENZIALE. “Altrimenti troveremo altre strade, il Parma è una di queste. Lo seguono anche squadre di Serie A però bisogna vedere anche più lontano. Parma non è una squadra di Serie B, ha un potenziale di grande livello. Andare a Parma vuol dire andare lontano, il club farà cose importanti. Ha un presidente ambizioso e molto facoltoso. Non sto dicendo però che andrà sicuramente al Parma. Il primo step da fare è capire cosa vuole fare il Napoli“.

Approda su ForzaParma.it per tutte le news sui gialloblù.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario