Resta in contatto

News

Criscitiello: “Corvino da 7. In B non c’entra nulla”

Il direttore di Sportitalia, in un editoriale su tmw, ha stilato la sua personale pagella del 2021, assegnando un 7 a Pantaleo Corvino.

“È in B giusto perché vuole riportare la sua città (Lecce) e i suoi tifosi in serie A, altrimenti, Corvino in B non c’entra assolutamente nulla. Sarebbe tra i primi 3 migliori direttori sportivi in serie A. Conoscenza della materia, competenza, occhio da osservatore come la vecchia generazione e ottima gestione del gruppo e dello staff tecnico durante la settimana. Sticchi Damiani ha fatto un capolavoro a convincerlo”.

“Lo scorso anno il Lecce ha sfiorato la serie A ma non era ancora pronto per il grande salto. Sul più bello si è perso. Quest’anno la concorrenza è terribile ma la coppia Corvino-Baroni non teme il confronto con nessuno. Giocatori giovani ed esperti. Il Corvo in B è sprecato, se il Lecce dovesse andare in A si ritroverebbe con una proprietà solida e un Direttore capace di influire più in A che in B”, ha continuato nel suo giudizio Criscitiello. Soldi investiti e non buttati e sempre squadre competitive. A Firenze vivono ancora di rendita tra Vlahovic e Castrovilli. Tutti assegni circolari firmati Pantaleo”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News