Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

GdS – Blin il multiuso, una carta in più nel tour de force del Lecce

Il francese quest’anno ha già giocato come difensore centrale e mezzala. E’ inoltre il vice-Hjulmand e da play gioco (benissimo) l’ultimo Roma-Lecce.

Alexis Blin chiede spazio ed è una delle prime alternative per il centrocampo da parte di Marco Baroni. E’ questo il tema snocciolato dall’edizione regionale de La Gazzetta dello Sport, che sottolinea come la duttilità dell’esperto francese sia una carta già utilizzata e che tornerà utile anche per il futuro dei giallorossi.

“Quando Baroni lo ha chiamato al sacrificio ed a fornire il proprio apporto nelle varie missioni tattiche lui ha risposto sempre positivamente”. Si legge ancora: “Blin ha dimostrato di credere al progetto-Lecce e di voler conquistarsi delle chances per il prosieguo della stagione e per un futuro in giallorosso”. Tutte caratteristiche che torneranno utili soprattutto in un calendario fitto come quello che vedrà i salentini impegnati da qui alla sosta per il Mondiale.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News