Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La patrimonializzazione parte dall’interno: Corvino studia i rinnovi dei suoi gioielli

Con il prolungamento del contratto di Joan Gonzalez, ora in scadenza al 2027, è cominciata l’opera “interna” di rafforzamento del Lecce.

Joan Gonzalez, molto probabilmente, sarà solo il primo di tanti. Con il campionato fermo (si riprenderà a giocare il 4 gennaio in casa contro la Lazio), la direzione tecnica del club cerca di blindare i propri talenti migliori. Perfezionato il rinnovo del catalano, prodotto del settore giovanile del Barcellona, Pantaleo Corvino si lancerà molto probabilmente sulle scadenze al 2024 di elementi molto utilizzati come Hjulmand, Gallo e Gendrey.

Per il danese, con cui il Lecce ha il diritto sull’opzione di rinnovo per un ulteriore anno, il rinnovo avrebbe scopo anche (e soprattutto?) di proteggere il valore economico in previsione di un’asta che si scatenerà in estate, si spera, dopo il raggiungimento di un obiettivo di squadra. Gallo è il prossimo indiziato ad apporre la firma sul prolungamento di contratto. Alla prima stagione in A, il terzino palermitano 22enne, che ai microfoni di Piazza Giallorossa ha dribblato la domanda sul rinnovo, si è comportato più che sufficientemente trovandosi spesso preferito a un elemento esperto come Pezzella.

Un impiego diverso riguarda Gendrey. Il francese, coetaneo di Gallo, ha collezionato 15 presenze scendendo in campo in tutte le gare del campionato. La resa positiva della difesa del Lecce ha fatto passare il crash test a Valentin, esordiente nel massimo campionato italiano. Il suo contratto con i giallorossi, in scadenza al 2024, contiene un diritto di opzione per ulteriori due anni a favore del Lecce. Sicuramente, Corvino farà valere tutto ciò sul tavolo delle trattative.

In scadenza al 2024 c’è anche Ceesay. Il gambiano, acquistato a parametro zero dal Lecce, ha segnato sinora 3 gol. Anche se il procuratore Massimo Grillo ha celebrato il bel legame tra il calciatore e la realtà leccese, tutto dipenderà dal prosieguo del campionato. Il 28enne ha bisogno di militare con continuità in una categoria importante anche per restare sul pezzo in vista della Coppa d’Africa 2023, dove il Gambia, al momento impegnato nel secondo girone di qualificazione con Mali, Repubblica Democratica del Congo e Sudan del Sud, vorrà replicare la prima storica partecipazione del 2021…regalata da un gol proprio di Assan Ceesay, eroe nazionale dopo il gol-qualificazione segnato nella vittoria con l’Angola del 25 marzo 2021.

Anche i contratti di Pablo Rodriguez e Kastriot Dermaku scadranno nel 2024. Lo spagnolo, anch’egli legato a Lecce, ha bisogno di più spazio per dare uno sprint alle potenzialità fatte vedere nelle due stagioni di Serie B con la casacca a strisce giallorosse. Per Dermaku, infine, ogni futura valutazione sarà rimessa dopo l’esito del nuovo tentativo di recupero dall’ennesimo infortunio che ha irrimediabilmente frenato il suo aiuto alla causa.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Sondaggio sul mercato invernale: due terzi dei lettori promuovono Corvino e Trinchera

Ultimo commento: "RAGAZZI TRA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI C'E' SEMPRE LA STESSA PERSONA, CHE PURTROPPO E' OSSESSIONATO DAl SALENTO IN TERMINI DI INVIDIA,PASSA LE GIORNATE..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti