Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Penna in trasferta – Pellegatti: “Il Milan non è in un momento difficile, anzi con la Roma tra le prestazioni migliori”

Il collega Carlo Pellegatti ha raccontato la situazione in casa rossonera nella nostra rubrica dedicata al punto di vista avversario

Il Milan viene da una settimana con due risultati deludenti ed è ora atteso da due trasferte importanti, tra Lecce e Supercoppa a Riad. Che momento stanno vivendo i rossoneri?

“Se il Milan ripete le partite fatte con Roma e Salernitana per il Lecce credo sarà molto molto difficile. Sono quel tipo di gare, inclusa quella con la rimonta subita, che giocandole dieci volte nove ne vinci ed una ne pareggi. Diverso il discorso relativo alla Coppa Italia, dove c’era una squadra totalmente nuova e con tante riserve, che dunque non conta in questo discorso. L’unico problema che credo i rossoneri possano avere magari è la stanchezza dettata dagli impegni ravvicinati dopo il lungo stop. Non considero però un momento difficile quello che il Milan sta vivendo ora”.

Che partita si attende di vedere al Via del Mare?

“Mi aspetto una gara spettacolare perché anche il Lecce gioca bene ed è in forma. Per i giallorossi sarebbe importanti non essere traditi dall’euforia dettata dal momento, né pensare che magari il successo possa essere particolarmente alla portata vista la recente vittoria con la Lazio. Il rischio in questi casi è giocarsela troppo a viso aperto ed andare incontro poi a dei problemi”.

Che idea si è fatto del Lecce di Marco Baroni?

“Per dare un’opinione approfondita bisognerebbe seguire la squadra, mentre io ho solo visto dei pezzettini di gare del Lecce come appunto quella con la Lazio. La considero comunque una squadra organizzata. Quando non si lotta per il primo posto l’organizzazione può essere fondamentale, perché ti permette farti trovare sempre pronto ed essere sul pezzo. I giallorossi hanno un’identità ben precisa sotto questo punto di vista”.

Che ricordi particolari la legano allo stadio leccese?

“Ricordo soprattutto un Lecce-Milan 0-2 di metà anni novanta, quando l’ai tempi portiere rossonero Terraneo parò ben due calci di rigore agli attaccanti giallorossi. Poi ovviamente quel clamoroso 3-4 in rimonta che vide protagonista Boateng, autore di una tripletta. Come calciatori del Lecce mi è invece sempre rimasto impresso Pedro Pablo Pasculli”.

Tornando alla lotta Scudetto, come pensa si svilupperà?

“Rispondere ora, a questo punto del campionato, potrebbe essere un esercizio gratuito. E’ difficile esprimersi in merito visti i tanti fattori che si andranno a sviluppare nelle prossime settimane. Credo infatti che un ruolo fondamentale lo avranno le Coppe e come le varie squadre le affronteranno. Sono competizioni che ti prosciugano e chi starà meglio in quel periodo potrebbe fare la differenza”.

 

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Danilo
Danilo
1 anno fa

Sarebbe bellissimo sbeffeggiarli come ha fatto stasera il Napoli con la Juve. Di tutta la disamina di parte e da tifoso più che da giornalista concordo solo sul fatto che è pericoloso giocarsela troppo a viso aperto. Avanti ragazzi, stiamo scrivendo la storia…

Cucumbrazzu
Cucumbrazzu
1 anno fa

Pellegatti perde colpi…
“Ricordo soprattutto un Lecce-Milan 0-2 di metà anni novanta, quando l’ai tempi portiere rossonero Terraneo parò ben due calci di rigore agli attaccanti giallorossi.” TERRANEO parava con il Lecce a fine anni ’80 (87–90)e con il Milan 84-86. Ritirato nel 90

Dario
Dario
1 anno fa

Complimenti al giornalista che non conosce nemmeno gli avversari.
Speriamo ci snobbino anche allenatore e calciatori del Milan.

Gianni4
Gianni4
1 anno fa

Che dichiarazioni arroganti… Questo è il classico tifoso delle strisciate completamente pervaso di boria, la classica persona che sarebbe bellissimo sbeffeggiare nel caso di vittoria del Lecce.
Incrociamo le dita e AVANTI LECCE!!!

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 anno fa
Reply to  Gianni4

Noi non abbiamo niente da perdere, senza paura e forza Lecce.

Articoli correlati

lecce empoli
Tutti i voti dei protagonisti giallorossi dell'ultimo turno in occasione di Lecce-Empoli...
Lecce-Empoli, le pagelle: Piccoli il meglio su traversa e azione del gol, Dorgu e Gallo...
Il collega Fabio Ornano ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa azzurra nella nostra...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce