Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le mosse già viste di Gotti anche contro la Roma? Al lavoro per la migliore formazione

Il proibitivo impegno di lunedì contro i capitolini sarà un test per capire la portata dei primi correttivi apportati dal nuovo allenatore

Riattaccata la spina dopo la sosta nazionali, il Lecce è nella fase clou della preparazione della 30°giornata, in programma lunedì 1 aprile contro la Roma. La squadra di De Rossi, reduce dal successo interno con il Sassuolo, ha conquistato quattro vittorie nelle ultime cinque partite dopo la sconfitta patita a Milano con l’Inter.

Gotti, coadiuvato dal vice Thomassen, focalizza la sua attenzione sui correttivi da apportare a seguito della prestazione della partita vinta a Salerno. La vittoria, conquistata grazie all’autorete di Gyomber, è figlia soprattutto delle parate di Wladimiro Falcone, decisivo in almeno tre occasioni. Nella ripresa, il Lecce si è schierato con un compatto 4-4-2 con Piccoli, inizialmente punta sinistra nel 4-3-3, insieme a Krstovic e Dorgu esterno alto di sinistra per dare corsa, fisicità e raddoppi insieme ad Antonino Gallo.

La portata offensiva della Roma, capeggiata da Dybala e Lukaku, non fa dormire sonni tranquilli a Gotti, sicuramente ben focalizzato sulle mosse in fase difensiva per contenere la qualità romanista e colpire in ripartenza, come accaduto all’andata in occasione del gol di Almqvist e del mancato bis di Strefezza, anticamera della rimonta che ha annullato il sogno-vittoria al Lecce.

Al riguardo, sarà centrale il lavoro di rottura del duo di mediana. Senza Kaba, ormai out per questo campionato, il primo Lecce di Gotti ha schierato il “doppio incontrista”. Ylber Ramadani e Alexis Blin hanno costituito una sorta di “blocco 4-2” insieme al pacchetto difensivo. Prima con Oudin e poi al fianco di Almqvist e Dorgu, Ramadani e Blin hanno ridotto gli inserimenti in area avversari. L’eventuale replica con la Roma, oltre che una legittimazione, sarà un crash test importante.

 

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio67
Antonio67
19 giorni fa

spero in un 442 fisico, come piace a gotti, che non vuole regalare chili e centimetri a nessuno e curare la fase difensiva che era diventata imbarazzante le ultime 10 partite..non mi stupirei se il centrocampo fosse con pierotti, blin, ramadani e dorgu, e davanti le due punte piccoli-kristovic..e per la cabala, aspettiamo il primo gol da un centrale..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

non dimentichiamo il lecce di barbas pasculli fece perdere lo scudetto alla Roma chissà al via del mare il lecce uscirà con i 3 punti💪💪💪

Toni
Toni
19 giorni fa

Mr. Gotti avanti con due punte un centrocampo ben imbottito gente che corre lotta prendere iniziative è tirare da fuori area Dorgu va benone e giovane a voglia di giocare con Ramadani Blen Gonzalez oltre ai cross che arrivano dai nostri terzini Gendrey e Gallo x le punte. Forza Lecce crediamoci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

💪💪💪💪💪💛❤️💛❤️

Alessandro
Alessandro
19 giorni fa

Avanti Lecceeeeeee……

Francescotavano
Francescotavano
19 giorni fa

Io se fossi in gotti farei giocare con un 4 – 4 – 2 potrebbe riproporre il lecce de 2 tempo a Salerno con dorgu sulla linea dei centrocampisti

Ivan
Ivan
19 giorni fa

Bha, contro la Roma sarà dura, il Lecce visto a Salerno non da garanzia ad un risultato positivo contro i capitolini. Squadra impacciata e confusionaria in ogni reparto il cambio del tecnico non credo possa far cambiare l’atteggiamento rinunciatario dei giallorossi. Tuttavia la salvezza è alla loro portata poiché sono padroni del loro destino.

fausto
fausto
19 giorni fa

1-1 reti di Pongracic e Lukaku

biglecce1
biglecce1
20 giorni fa

Ramadani, Blin Oudin schierali tutti e 3 oudin da trequartista dietro le 2 punte

Luigi 77
Luigi 77
20 giorni fa
Reply to  biglecce1

Oudin non serve… Passeggia solo… Pare Na signorina cu li tacchi a spillu

Giannuzzo
Giannuzzo
19 giorni fa
Reply to  Luigi 77

Na signorina si tie

Articoli correlati

Il Messaggero Veneto elogia quanto fatto a Lecce dall’allenatore di Porto Viro, subentrato a Roberto...
wladimiro falcone
Il portiere giallorosso ha partecipato ad Ora Lecce, trasmissione TV di Antenna Sud...
lecce empoli
Il portiere del Lecce, ospite martedì sera di Ora Lecce, trasmissione di Antenna Sud, ha...

Dal Network

L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...
Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...

Altre notizie

Calcio Lecce