Resta in contatto

Approfondimenti

Il Lecce e il ritiro in Trentino-Alto Adige: è in compagnia di mezza Serie A

Il club giallorosso partirà tra poco più di due settimane per Santa Cristina, in provincia di Bolzano. Nella stessa regione ben 9 altri club, più l’incognita Roma.

Per il via ufficiale della nuova stagione del Lecce e della Serie A manca ormai pochissimo. Nella seconda settimana di luglio i giallorossi si ritroveranno in sede per le visite mediche e le prime sgambate di rito. Poi, esattamente il 14 dello stesso mese, vi sarà la partenza per il ritiro in Trentino-Alto Adige. La stessa regione che ospiterà la preparazione di mezza massima serie.

Sì, perché non solo i salentini hanno scelto le Dolomiti o altre zone della regione più settentrionale d’Italia. Oltre al Lecce, che si allenerà a Santa Cristina in provincia di Bolzano, altre otto squadre hanno ufficializzato la loro presenza in zona. A partire dal Bologna, in ritiro a Castelrotto, a soli 20 minuti di auto dal paesino in cui lavoreranno i ragazzi di Liverani.

La Provincia di Bolzano ospiterà anche Parma (Prato allo Stelvio), Spal (Valles) e Sassuolo (Vipiteno). In quella di Trento ecco invece Napoli (Dimaro), Fiorentina (Moena), Cagliari (Pejo) ed Hellas Verona (San Martino di Castrozza). Tutte vicine, racchiuse in non più di 4mila chilometri quadrati.

Il tutto con l’incognita Roma. I giallorossi capitolini dovevano essere il decimo club di A impegnato In Trentino, esattamente a Pinzolo. Il neo tecnico Fonseca ha tuttavia deciso di annullare il ritiro a causa dell’incognita inizio dell’avventura in Europa League legata alla dubbia situazione Uefa del Milan. Nel paesino non l’anno presa bene, poiché il cambio di rotta avrà influenze negative sulla situazione economico-turistica della zona ad inizio luglio. Un piccolo neo in un’estate che si prospetta, come sempre a quelle latitudini, ricca di calcio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti