Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

Giusta la scelta di far ripartire la Serie A o andava cercata un’altra soluzione?

Dopo tanto parlare e attendere, è arrivata la decisione definitiva: il massimo campionato italiano di calcio tornerà a disputarsi a partire dal 20 giugno.

Sono stati mesi difficili quelli trascorsi. In primis per il grado di intensità con cui la pandemia di Covid-19 ha attanagliato l’Italia e non solo, poi per le conseguenze che il lockdown ha avuto su tutte le sfere sociali, calcio incluso.

La Serie A ha vissuto lunghi mesi di paralisi, interrogandosi sul futuro imminente e a lungo termine. Ripartire? Se sì, con che rischi e modalità? Se no, con che soluzioni per i vari tornei e modi per attutire il colpo? Alla fine l’attesa riunione tra i vertici di ieri che ha sancito la parola fine (almeno per ora) sulla querelle: il 20 giugno riprende il campionato.

Ora tocca a voi, come sempre, dire la vostra esprimendovi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro
Alessandro
1 mese fa

Non ha senso per i tifosi. Facciamo finta che lo abbiano fatto per salvare tanti posti di lavoro dell’indotto minore. Io non seguirò più il calcio finché non tornerà quello normale con la gente sugli spalti, se mai tornerà.

Raffaele
Raffaele
1 mese fa

Per non ha senso però purtroppo siamo nel bel paese dove viene prima l’interesse e poi il resto e i nostri governanti non servono a nulla. E comunque sempre e solo forza Lecce ❤️💛

Altro da Bacheca del Tifoso