Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Lecce e un caso-Tachtsidis che va risolto in un modo o nell’altro. Senza regia non si può giocare

L’assenza di un elemento che possa orchestrare la manovra sta facendo pagare un prezzo caro ai giallorossi in termini di gioco prodotto, e a Brescia è stato raggiunto il culmine.

Zan Majer, un centrocampista straordinario. Probabilmente troppo per una Serie B in cui le sue qualità e abilità tattiche, di interdittore ed incursore, sono rare a trovarsi. Ma, di certo, non un regista, e ieri ne abbiamo avuto l’ennesima prova come se i balbettii in regia già registrati con Pordenone, Feralpi Salò e Ascoli non fossero stati sufficienti. Il Lecce deve risolvere l’equivoco tattico prima che sia tardi.

E’ chiaro che tutta la situazione verte attorno al caso-Tachtsidis. I capricci del greco hanno lasciato a terra e messo in difficoltà un collettivo che già aveva dovuto rinunciare ad un big come Petriccione. Corvino ed il club, così come Corini, hanno fatto il possibile per ovviare ad una situazione complicata, dapprima cercando un sostituto nelle ultime ore di mercato, poi provando a puntare sullo sloveno Majer, che fino ad oggi ha deluso da regista.

Le uniche cose buone si sono viste proprio nella ripresa di Ascoli, quando il tecnico di Bagnolo Mella ha deciso di puntare su Tachtsidis. Il cambio è stato netto, repentino, implacabile per gli avversari. Per le qualità del calciatore in sé, certo, ma anche e soprattutto perché la mediana a 3 ed il modulo scelto da Corini non può prescindere dalla presenza di un calciatore di ruolo a gestire la manovra e fare da schermo difensivo. Sia esso il greco o meno.

Sì, perché l’unica cosa da non fare sarebbe finire schiavi di un caso che non deve essere paralizzante, perché non ne guadagnerebbe nessuno. Riabilitare appieno il calciatore? Lasciarlo andare o metterlo fuori rosa ed andare sul mercato svincolati? Non siamo noi a dover agire in luogo degli ottimi dirigenti di cui il club può godere, che non hanno bisogno certo di suggerimenti. Tuttavia il limbo attuale, fatto di perdono ma di mancate convocazioni, di giocatori duttili ma pur sempre adattati, non conviene a nessuno. E va messo quanto prima alle spalle.

Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto
Alberto
3 anni fa

secondo voi Mancosu (o Lo Faso) potrebbe essere temporaneamente adattato in quel ruolo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Senza difesa neanche!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Finalmente un articolo con una disamina perfetta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non ci voleva molto a capire che é solo questo il problema. Lo si era notato anche ad Ascoli e nella 1a di coppa italia. Con majer adattato la squadra non gira e va in confusione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mi sorprende il fatto che in quasi tutti i ruoli ci sono 2 giocatori ed in quello nevralgico solo uno. Al di là dei mal di pancia, in caso di infortunio o di squalifiche, la squadra come si sarebbe dovuta schierare ? Credo che occorrano due giocatori per la mediana ed una alternativa sulla fascia dx

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bisogna prendere uno svincolato…. anche ultratrentatreenne….

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
3 anni fa

Sono d’accordo perché quello è un ruolo unico come il trequartista il portiere ed il centravanti. Ora bisogna risolvere il problema del Greco il più presto possibile o in un modo(resta fa il suo lavoro e nn rompe le pxxxlle, oppure va via e si vira su uno tra Agazzi Romero o il SAMURAI ex Cremonese o chiunque anche ultratrentenne di ruolo) ma credo che Corvino sappia già cosa fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Peccato che al corvo nn sia riuscito il colpo portanova???pD

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Col sottocosto abbiamo svenduto jacopo e lu greco pensa all’Arabia. Pantaleo pensaci tu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Oh finalmente andate al cuore del problema!!!!!!
Aldilà dell’aspetto mentale e tecnico (es. Meccariello è inadeguato per la B)….il problema più grosso è quello tattico, soprattutto a centrocampo che come sempre è il fulcro.
Bisogna chiedersi se questa squadra può giocare a 3. Certamente no in assenza del Taxi, ma non essendoci un sostituto, anche col suo reintegro sarebbe pericolosissimo dipendere sempre da uno!!!!!!!!
E allora che si decida di passare a 4, anche eventualmente con un regista più avanzato!!!
Per queste cose però ci dovrebbe essere l’allenatore che invece insiste a distruggere un patrimonio come Majer. MAI PIU IN QUEL RUOLO!!!!!!!

alessandro
alessandro
3 anni fa

Quando dite che Meccariello è “inadeguato alla B”, esprimendovi quindi in termini assoluti, forse dimenticate che con lui abbiamo vinto un campionato cadetto una mano e mezzo fa…

paolo
paolo
3 anni fa

Un ruolo così importante andava allora adeguatamente coperto con un titolare e una valida riserva a maggior ragione dopo la cessione (forzata fino a che punto…?) di Petriccione. Guardando la rosa di centrocampo abbiamo tante giovani promesse che co sto fatto di patrimonializzare, Corvino ha dovuto scovare in campionati minori a prezzi di saldi, ma che non danno garanzie, per una squadra ambiziosa, di ovvia esperienza e pronta adattabilità al campionato italiano.
Il problema del play c’era, quindi, già prima delle bizze di Panagiotis e si conoscevano bene le dinamiche e lacune a centrocampo.
Impreparazione (!?) di Corvino e/o Corini o solito monito della dirigenza a non allargarsi troppo in fase di mercato ?
Come pure il ruolo di terzino dx, croce degli ultimi tre-quattro anni, che avevamo brillantemente superato con l’innesto di Donati, non doveva essere valutato più attentamente senza ricorrere spesso a calciatori fuori ruolo ? E badate bene che Adjapong ( unico terzino dx di ruolo ) è ottimo in fase propositiva ma, secondo me, un po’ scarso in quella difensiva.

Antonio
Antonio
3 anni fa
Reply to  paolo

La risposta è sempre la stessa CON UNA SOCIETÀ SENZA UNA LIRA CORVINO HA FATTO IL POSSIBILE PRENDENDO DA MERCATI PIU DISPARATI GIOCATORI A 4 SOLDI QUANTO CI DARANNO E PRESTO A DIRLO MA STEPINSKI CONSIDERATO UN LUSSO IN B LO DICE STICCHI PUR DI NN CACCIARE UNA LIRA MA DI FATTO E UN BIDONE CON LA MEDIA DI 1 GOL A CAMPIONATO OVVIAMENTE ARRIVATO GRATIS TUTINO INVECE (GIA 4 GOL) NN FACEVA AL NOSTRO CASO E SAI PERCHE???? PERCHE LO.DEVI PAGARE E STICCHI NN COMPRA PRENDE SOLO GIOCATORI A GRATIS
PURTROPPO NEL RUOLO DI PLAY A GRATIS NN HA TROVATO NULLA E DAGLI SVINCOLATI NN PRENDERANNO NESSUNO PERCHE CHIEDONO UN SACCO DI SOLDI E NOI ABBIAMO UNA SOCIETA DI FALLITI !!!!!!

Cristian
Cristian
3 anni fa
Reply to  Antonio

No comment!!!

Enzo
Enzo
3 anni fa
Reply to  Antonio

Antonio i soldi puoi sempre metterli tu visto che la Società non ce li ha….

Articoli correlati

Sotto all’unico vero dato che pesa, i 24 punti in classifica con +4 dalla zona...
Le statistiche della gara persa ieri con la squadra di Simone Inzaghi aggiungono poco alla...
Tutti i voti dei protagonisti giallorossi dell'ultimo turno in occasione di Lecce-Inter...

Dal Network

La passione della tifoseria giallorossa non si ferma dopo i recenti risultati negativi...
I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Calcio Lecce