Resta in contatto

Rubriche

La B e le sue maglie – Monza, i rossi con la banda bianca verticale

Nona puntata della nostra rubrica dedicata, tra storia e presente, all’emblema per eccellenza di ogni club del campionato cadetto: la maglia da gioco. Oggi tocca al Monza.

Il nostro viaggio cromatico ed iconico nelle maglie della Serie B prosegue con la prossima avversaria del Lecce, il Monza. I lombardi vantano una lunga tradizione cadetta, pur non essendo mai riusciti a centrare il salto in massima serie. Ad aver caratterizzato quasi sempre i 108 anni di storia del calcio nel capoluogo della Brianza due colori: il bianco ed il rosso.

Quasi, appunto, perché i colori sociali del sodalizio monzese inizialmente erano il rosso ed il blu, prendendo origine rispettivamente da bandiera e stemma della città. Negli anni trenta, però, il bianco ha sostituito il blu, andando a trasporre il gonfalone di Monza sulla maglia del club di calcio. Maglia che è stata da sempre caratterizzata dalla continuità dello sfondo rosso con banda bianca verticale, salvo rarissime eccezioni soprattutto negli anni ottanta.

E andiamo al presente: anche qui la divisa scelta da Lotto è andata sul sicuro, con divisa completa rossa e banda verticale bianca sulla parte sinistra. Colori opposti per la divisa da trasferta, mentre per la terza si è andati alle origini con il blu navy a dominare, ed inserti biancorossi.

QUI la puntata dedicata al Pordenone.

QUI la puntata dedicata alla Cremonese.

QUI la puntata dedicata al Pescara.

QUI la puntata dedicata alla Reggiana.

QUI la puntata dedicata al Venezia.

QUI la puntata dedicata al Frosinone.

QUI la puntata dedicata al Pisa.

QUI la puntata dedicata al Vicenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche