Resta in contatto

Approfondimenti

Il dato del girone di ritorno: il Lecce vince solo se va in svantaggio

I giallorossi protagonisti di un singolare trend che può, al tempo stesso, essere visto sia con preoccupazione e positività.

Nelle prime cinque uscite in un girone di ritorno a dir poco rocambolesco per il Lecce, trovatosi protagonista di un andamento da montagne russe nel corso delle stesse gare, un dato particolare balza all’occhio. E’ quello relativo alle rimonte fatte e subite: se i giallorossi passano in vantaggio pareggiano o addirittura perdono, se in svantaggio vincono.

L’incipit di seconda metà di stagione ha infatti detto che l’avvio super con il Pordenone ha portato ad un pari risicato, quello più diesel ma condito di Stepinski-gol addirittura al ko con l’Ascoli e l’ottima ripresa con il Brescia ad un nuovo pari. Al contrario, con Cremonese e Cosenza i giallorossi non erano nemmeno sudati che già avevano preso gol. I guizzi di Anastasio e Gliozzi sono infatti giunti rispettivamente al settimo ed all’ottavo minuto di gioco, ma sono stati presso dimenticati grazie a due rimonte convincenti.

Il dato può certamente essere visto da una duplice prospettiva: da un lato i giallorossi stanno palesando un approccio alle gare preoccupante, dall’altro un carattere tale da reagire prontamente. Discorsi che lasciano il tempo che trovano perché, anche dopo dieci rimonte di fila, partire ad handicap non è mai una scelta furba. Di conseguenza è (anche) su questo che gli sforzi di Corini dovranno concentrarsi in settimana. Perché non è detto che le imprese in rimonta, benché alla portata, possano sempre riuscire.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."
Advertisement

Altro da Approfondimenti