Resta in contatto

News

Serie B, sabato può arrivare la prima retrocessione

L’Entella, ultima in classifica, è appesa ad un filo: potrebbe non bastare la vittoria con il Vicenza

Sabato 1° maggio sono diversi gli scontri salvezza in Serie B. Uno di questi vede affrontarsi Cosenza e Pescara e il risultato di questa gara potrebbe decidere con largo anticipo le sorti dell’Entella, la cui permanenza in cadetteria è ormai appesa a un filo. I liguri, ultimi in classifica con 23 punti, ne hanno 9 di distacco proprio dai Lupi, che occupano l’ultimo posto utile nei playout. Se Cosenza ed Entella manterranno il distacco, comunque per la formazione ligure il quart’ultimo posto non sarebbe più raggiungibile, in quanto negli scontri diretti i rossoblu sono in vantaggio.

Ma c’è di più. Se l’Ascoli dovesse battere l’Empoli all’Entella non servirebbe neanche vincerle tutte. Perché al massimo arriverebbe a 35 punti, cinque dalla quintultima posizione, quindi il playout da regolamento non si disputerebbe. Queste e altre combinazioni, salvo miracoli, già tra pochi giorni potrebbero decretare la retrocessione dell’Entella.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News