Resta in contatto

Approfondimenti

Björkengren atteso dalla stagione della conferma

Il centrocampista svedese è atteso dalla conferma dopo una stagione dove si è imposto pian piano nelle gerarchie del Lecce.

John Björkengren, corsa e sacrificio a disposizione della mediana giallorossa. Marco Baroni, quando valuterà tutti gli elementi a disposizione per costruire la sua rosa, non potrà trascurare l’apporto dello svedese. Il 22enne, prelevato dal Falkenbergs, ha iniziato la stagione con lo stop forzato causa Covid. La lunga assenza dai campi però non ha annullato le ambizioni di John che, una volta recuperata la condizione fisica si è conquistato la titolarità nel terzetto disegnato da Eugenio Corini. Nel 2-2 con il Brescia è arrivato anche il suo (unico) gol in campionato, gesto tecnico che non fa parte del principale campionario di Björkengren, collante tra i reparti e utilissimo in fase di ripiegamento.

Da Björkengren ci si potrebbe attendere dei passi in avanti nella seconda stagione italiana, dopo l’ambientamento del campionato passato. Sotto contratto fino al 2023, lo svedese, valutato 1 milione di euro, è uno dei patrimoni del Lecce. In ritiro, Baroni, con uno sguardo attento, definirà attentamente le gerarchie.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti