Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – Lanzi (CalcioCremonese.it): “Lecce affamato, ma il precampionato fa ben sperare”

Il collega Edoardo Lanzi ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa grigiorossa nella nostra rubrica dedicata al punto di vista avversario.

Com’è stato il cammino di avvicinamento dei grigiorossi alla partita con il Lecce?

“Le belle prestazioni della Cremonese viste in precampionato (il pari contro il Pisa, le vittorie contro la FeralpiSalò e la Spal e la sconfitta ai rigori contro il Torino) fanno ben sperare, l’autostima è alta e la fiducia è tanta. Questi match hanno messo in mostra che il gruppo c’è, i nuovi acquisti si stanno ambientando bene e la squadra ha una sua identità di gioco ben definita. Il problema, però, resta sempre il fatto di concretizzare poco le tante azioni pericolose create. C’è ancora tempo per lavorarci su e la partita di domenica sarà già un test”,

Quali sono punti deboli e di forza del collettivo di Pecchia?

“Dunque, il punto forte della squadra di Pecchia è il gruppo e l’ambiente che si è creato nello spogliatoio. La Cremo è unita, tutti si sentono parte del progetto e questo fatto aiuta molto durante le partite. Altro punto forte è la mentalità e l’identità che Pecchia sta dando al proprio team. Una squadra che non ha paura di attaccare gli avversari, lo spazio e che ha il coraggio di prendersi qualche rischio pur di raggiungere l’obiettivo. Come detto prima, purtroppo, manca ancora la freddezza sotto porta e il fatto di concretizzare le tante occasioni create. Infine la Cremo può contare su tanti giovani talenti presenti in squadra”.

Che opinione hai del Lecce di Marco Baroni?

Il Lecce è una squadra affamata, vogliosa di lottare per tornare in Serie A. In panchina è arrivato Marco Baroni che sarà l’ex illustre della partita. Insieme a lui anche la società ha le idee chiare. Gli acquisti di Bjarnason, Tuia e diversi giovani promettenti hanno rinforzato la rosa. Sicuramente i leccesi faranno un campionato da medio-alta classifica“.

Come dovrebbero scendere in campo i grigiorossi contro i giallorossi?

“Domenica la Cremonese dovrebbe scendere in campo con la formazione vista contro il Torino. Carnesecchi titolarissimo, difesa formata da Sernicola, Ravanelli, Okoli e Valeri. In mediana Castagnetti insieme a Bartolomei. Sulla trequarti qualche dubbio: Baez, Valzania e Buonaiuto dovrebbero sostenere uno tra Ciofani, Strizzolo o Vido. Occhio a Zanimacchia che potrebbe partite titolare sulla fascia sinistra”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Rubriche