Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Brescia, Cellino carica l’ambiente: “Vogliamo la Serie A”

A margine della presentazione del nuovo main sponsor, il presidente del Brescia ha rilasciato importanti dichiarazioni

Massimo Cellino torna a parlare. Il numero uno del Brescia ha sfruttato la conferenza stampa di presentazione del nuovo sponsor per chiarire l’obiettivo stagionale: “È iniziato un nuovo ciclo, vogliamo andare in serie A”, riferisce il Giornale di Brescia“La squadra è buona, c’è carne di qualità. Ora provvederemo a cucinarla bene e a fuoco lento. Ci sono squadre più forti di noi, ma siamo più bravi. Ora cederemo un paio di ragazzi per fargli fare esperienze e perché quando guardo il monte ingaggi mi viene male (ride, ndr).

SU JORONEN E BISOLI. “Jesse ha avuto un lutto e deve apprezzare quello che A. Non vorrebbe rimanere in B. Bisoli? Se ce lo pagano bene possiamo pensare di cederlo, altrimenti terremo quest’ottimo giocatore”.

OBIETTIVO. “Vogliamo la Serie A e fare le cose per bene. Era necessario cambiare qualcosa all’interno della squadra. Donnarumma ci ha dato tanto e va ringraziato, gli auguro il meglio. Sperando che sbagli un gol anche al ritorno (ride, ndr)”.

SU INZAGHI E LO SPONSOR. “Inzaghi fa parte del progetto Brescia e non viceversa. Sponsor? Mortificante che con tutte le industrie nel bresciano… , ma in fondo è stato Ettore Prandini, un bresciano, a favorire il contatto con Rigamonti. Prandini è stato eccezionale – chiude Cellino -, l’unico che mi ha aiutato”. 

Su TifoBrescia.it tutte le news delle Rondinelle

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario