Resta in contatto

News

Ecco il primo momento decisivo della B. 5 gare in 22 giorni

Una serie di sfide complicate attendono il Lecce in questa nuova porzione di campionato, tutto in appena 22 giorni in cui spicca anche un turno infrasettimanale.

La settimana che sta per avere inizio apre le porte ad una serie di partite a dir poco complesse per gli uomini di Marco Baroni. In meno di un mese i giallorossi sono chiamati a scendere in campo, tra il 16 ottobre e il 7 novembre in cinque occasioni, contro Ascoli, Perugia, Brescia, Cosenza e Parma; in cui risaltano gli scontri diretti contro marchigiani, lombardi ed emiliani. Un momento del torneo che potrebbe essere decisivo in cui serviranno le qualità di tutti per affrontare nel modo giusto queste sfide, che sulla carta potrebbero essere determinanti per lo sviluppo della classifica. Tra questi impegni spicca la gara del Rigamonti, di giovedì pomeriggio, contro una formazione che sta giocando, probabilmente, il miglior calcio del torneo cadetto. Una condizione che porterà il tecnico giallorosso a dover attingere a piene mani dalle energie presenti all’interno della sua rosa per farsi trovare pronto a questo poverissimo di impegni che potrebbe dare delle indicazioni importanti per il torneo cadetto.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News