Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Reggina, Galabinov: “Il livello tra le ultime della A e le prime della B è molto simile”

La punta della Reggina, tra i migliori marcatori di questo inizio di campionato in Serie B, ha parlato a La Gazzetta del Sud.

“Dove potremo arrivare solo il tempo potrà dirlo, questo campionato è molto più forte rispetto al passato e non credo di azzardare se lo definisco una A2. Il livello tra le ultime della A e le prime della B è infatti molto simile. Sono arrivato alla Reggina con la testa e la determinazione giusta. Poter contare su un gruppo del genere ed un tecnico così preparato come Aglietti aiuta tantissimo. Sono più che convinto della mia scelta, il pubblico ci dimostra sempre passione e vicinanza e noi cercheremo di lottare in ogni partita per ripagare questo affetto. L’obiettivo è quello di continuare su questa strada e noi siamo pronti”.

Approda su TifoReggina.it per tutte le news sugli amaranto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario