Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Calabresi saluta Lecce dopo un anno: al Pisa a titolo definitivo

Il terzino destro non farà parte della spedizione giallorossa nel massimo campionato e saluta in direzione toscana.

E’ quasi tutto fatto per l’addio al Lecce di Arturo Calabresi. Mancano solo le firme, ma secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.it i giallorossi hanno ceduto a titolo definitivo l’eclettico difensore romano al Pisa. Per lui tre anni di contratto ed una nuova occasione per lottare per la promozione nel massimo campionato.

Subscribe
Notificami
guest

183 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
joe
joe
1 anno fa

Forza Lecce vinci per noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente no!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A posto speriamo cu pijane un sostituito bonu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma comu ete ca cattane e sbagliane vinnene e sbagliane ma poi quisti ca hannu vinnutu a quante squadre te seria A su sciuti? dai nessuna squadra di seria A li ha cercati vuol dire qualcosa o no? poi se imu criticare ogni cosa ca fannu va bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Saggia decisione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Peccato 😔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pagheranno cara questa scelta insana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

si è preferito prendere BUschirotto per sedare accenni di risse in campo. Bah…secondo me lo si poteva tenere Arturo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si abbiamo già due giocatori nel suo ruolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ormai abbiamo smantellato una buona difesa, ora vediamo se ne costruiamo una migliore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La mia risposta è NO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In questo momento con la difesa a pezzi assolutamente no! Calabresi poteva anche fare il centrale all’occorrenza magari prima si poteva comprare almeno un altro centrale e poi se proprio fosse stato necessario vendere lui che in ogni caso ha dimostrato di valere la nostra maglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nooooo😢

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se hanno il sostituto forte si

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Una cosa folle. Vabbè

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No calabresei è meglio di Baschirotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non dobbiamo essere d’accordo noi tifosi da tastiera… ma chi mette mano al portafoglio per tenere in vita il giocattolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il ragazzo ha sempre dimostrato impegno e attaccamento..l’avrei fatto capitano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Calabresi via dentro Baschirotto,come diceva Enrico Ruggeri ..Mistero!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quanto è strano questo mercato del Lecce, stanno organizzando la squadra per un ritorno immediato in B!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Baschirotto tecnicamente non è da serie A. Sopperisce con il fisico. Ma vista la carenza di difensori che abbiamo, Calabresi lo avrei tenuto, peraltro è ancora giovane.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente no io penso che va bene puntare su i giocatori giovani però servono pure giocatori di esperienza secondo me faremo una brutta figura quest’anno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

X me stanno sbagliando è il migliore in difesa ogni giorno una delusione in più caro Corvino state sbagliando

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente NO!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gravissimo errore!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si cedono giocatori che potrebbero essere utili senza ancora avere sostituti degni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E ha riatu Baschirotto cu le menne. Che schifo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza parole!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No, dal basso della mia esperienza, mi piace molto, mette tanto impegno in campo e ogni partita mi pare abbia dato il massimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No! duttile,utile e conosce l’ambiente A, ma se la decisione è questa la rispetto, quando dopo la A smontarono la squadra eravamo tutti disperati, oggi hanno avuto ragione, spero che abbiamo ancora ragione loro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No! Avrei tenuto calabresi e lasciato tranquillamente baschirotto..🤔☹️ ad Ascoli!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Credo che un giudizio equilibrato su queste cessione e acquisti si potrà fare solo alla sosta mondiale del campionato perché se mi esprimo oggi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Affermativo, per impegno e dedizione il Pisa avrà un ottimo uomo e calciatore, ma in serie b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Assolutamente NO!!!!!!!!!!!!ma stiamo scherzando?siamo senza centrali ed un calciatore che ha saputo ben fare in quel ruolo oltre che nel suo da esterno lo vendi??????? sinceramente nn sto capendo certe scelte assurde……bahhh

Maurizio
Maurizio
1 anno fa

….Rugani no !!!stipendio troppo oneroso 5milioni..ma due centrali di ruolo da 500mila si sarebbero potuti già trovare.?
Purtroppo è oramai chiaro ,si investe per merce e non per calciatori ,in nome di queste maledette plusvalenze,,,un po’ come in borsa ..
Il tifoso e’solo il fortino da sfruttare dove attingere liquidità..
Una domanda ,,,da azionista ,visto Ca’ aggiu acquistato due onerosi abbonamenti.
C’è fine hanno fatto i soldi de quasi 20000 Milà (soci)?grazie

Massimiliano ALBINI
Massimiliano ALBINI
1 anno fa

SCUSATE LA MIA IGNORANZA IN QUESTA SPECIE DI SOCIETÀ, MA ARTURO CALABRESI, HA QUANTO È STATO CEDUTO? IMMAGINO CHE ABBIAMO FATTO UN’AFFARONE CON UN GRANDE CALCIATORE COME LUI

Alexxx
Alexxx
1 anno fa

Banda di mercenari, società irriconoscente verso calciatori e tifosi.

Bruno
Bruno
1 anno fa

Forte che dopo un’oretta la redazione ha cancellato i miei commenti, non troppo benevoli verso la società leccese. Forse CalcioLecce altro non è che un organo di stampa dell’Us Lecce?

Alessio Amato
Editore
1 anno fa
Reply to  Bruno

Dire che un dirigente utilizza la società come bancomat non è un’opinione ma un’accusa infondata alla quale non possiamo lasciare spazio. Dia le sue opinioni, anche negative, con misura ed educazione ed i suoi commenti resteranno intatti. Sebbene anche in questo ultimo non ha mancato di accusare senza alcun motivo a destra e manca.

Bruno
Bruno
1 anno fa
Reply to  Alessio Amato

Capisco, ora mi è tutto più chiaro. Evviva la libertà d’espressione. Saluti a Lei ed ai suoi superiori

DeLecce
DeLecce
1 anno fa
Reply to  Bruno

la differenza tra calunnia e espressione è uguale a quella tra uomini e leoni da tastiera….o tra chi ci mette di suo e chi si lava la bocca con le tasche altrui. Alla larga.

Bruno
Bruno
1 anno fa
Reply to  DeLecce

Calunnia significa dire e accusare qualcuno di cose non vere. Quello che sta facendo la società è oggettivo e sotto gli occhi di tutti ed io mi sono limitato a sottolinearlo. A proposito: apriamoli questi occhi, è brutto essere pecoroni da tastiera ✌🏻

Maurizio t
Maurizio t
1 anno fa
Reply to  Alessio Amato

Che brutto mestiere che svolgi, devi fare sempre quello che ti dicono, ti capisco, purtroppo bisogna lavorare.

Maurizio t
Maurizio t
1 anno fa
Reply to  Bruno

Hai ragione Bruno, pubblicano solo quello che vuole la redazione, tanti miei commenti critici contro la società, non vengono mai pubblicati. A volte la critica può essere costruttiva redazione! Prendono 40 ml tra premio promozione e diritti TV, ne spendono appena 4, non si è liberi di criticare la società che ha creato una rosa inadeguata per la serie A!!

tony14@gm.com
tony14@gm.com
1 anno fa

Anche Calabresi ? Coda Lucioni Mayer Gargiulo Dimariano Rodrighez ci hanno fatto andare in A e vengono ringraziati così??,tutti hanno sudato le maglie che tristezza !!!!,,Sempre forza Lecce

Salento12
Salento12
1 anno fa

Smetterla di lagnarvi. SSD ha preso il Lecce in C e per ora ci ha portato 2 volte in A.
Quindi solo ringraziamenti.
PS quando abbiamo venduto Cheva molta meno gente si è strappata le vesti

spostivo87
spostivo87
1 anno fa
Reply to  Salento12

allora nessuno nega questo però adesso in emergenza di calciatori poteva farci utile cmq fra lui e pasqualotto preferisco lui

Maurizio t
Maurizio t
1 anno fa
Reply to  Salento12

Ma allo stesso tempo c’era una squadra competitiva. Purtroppo se questi falsi signori li difendiamo tanto, tra poco si venderanno pure il magazziniere per fare cassa.

Cri
Cri
1 anno fa

Baschirotto se è quello visto col Cittadella può solo fare la riserva in B

Nicola
Nicola
1 anno fa
Reply to  Cri

Si proprio quello…tranquillo

Pino
Pino
1 anno fa

Se non vendi non puoi comprare… Tanto difficile? Se calabresi era da serie A, perché nessuna squadra di A l ha cercato? Ma l ecchi a nculu li purtati?

Rosario
Rosario
1 anno fa

Perché,non publicate il mio commento con una domanda specifica?

Franz
Franz
1 anno fa

Visto che ormai la società era decisa a dare Calabresi avrei perlomeno aspettato Gennaio in ottica emergenza difesa soprattutto in questo momento con Tuia e Dermaku infortunati e in attesa ancora di eventuali altri innesti dal mercato.Adesso nella sostanza ci troviamo ancora la coperta…corta nel reparto arretrato soprattutto se malauguratamente si dovesse bloccare qualche altro giocatore veramente allora che bisognerà attingere…dalla Primavera.Speriamo bene!!! Naturalmente Arturo a te grazie di tutto per quello che hai fatto per il Lecce e Auguroni per la tua nuova avventura.Forza Lecce.💛❤

Last edited 1 anno fa by Franz
Luca
Luca
1 anno fa

Ma si è capito chi scendera al centro della difesa contro l Inter??? O sorte nostra 4 mesi di calcio mercato si doveva partire proprio dalla difesa e invece LORO HANNO LE IDEE CHIARE menonaliiii

Maurizio t
Maurizio t
1 anno fa
Reply to  Luca

Di non spendere na lira sti miserabili.

Marco C
Marco C
1 anno fa

Baschirotto occuperà la casella senza farlo rimpiangere 🤣
Sembra il remake di Campioni il sogno del Cervia di qualche anno fa.

Giolecce
Giolecce
1 anno fa

Lo sapevano pure le cozze piccinne a nfacce lu cranu che l’ avrebbero venduto nel momento in cui hanno preso Baschirotto non potevamo tenere tre termini e non dite che poteva fare il difensore centrale che si è visto benissimo che non è proprio cosa. Sapete solo criticare a prescindere.

El matto
El matto
1 anno fa

VERGOGNATEVI

marcoantonio
marcoantonio
1 anno fa
Reply to  El matto

SI deve vergognare chi tifa Calabresi e non Lecce. Sembra davvero una cosa organizzata ad arte. Scandaloso

Giax
Giax
1 anno fa
Reply to  marcoantonio

Ma uno non può nemmeno dire che Calabresi è più forte di Baschirotto e che per la serie A l’avrebbe tenuto? In più è stato uno che in quanto ad attaccamento alla maglia ne avrebbe da insegnare a molti altri. Io tifo Lecce e non Calabresi anche se rispetto l’uomo e il calciatore ca sciocava cu llu sangu all’occhi e non mi vergogno di dire che ritengo questa mossa se non altro poco furba. Poi, è vero, qua nessuno è allenatore o dt, ma questo non vuol dire che non può esprimere la propria idea, sennò putia chiudire stu forum.

ChevAntonio
ChevAntonio
1 anno fa
Reply to  Giax

Lascialo perdere stu marcoantonio, sta facendo il giro dei post da prima…

. raf
. raf
1 anno fa
Reply to  marcoantonio

Egregio siamo piu’ deboli di prima.
Ha visto giocare Coda nel Genoa, ceesay non può ‘
allacciarsi neanche gli scarpini!!!!!

Kiok
Kiok
1 anno fa
Reply to  El matto

Mi sa che in serie a non servono

Articoli correlati

Il classe 1995 tedesco è vicino alla scadenza con il suo attuale club...
Corvino ha attenzionato un centrocampista classe 2004 di proprietà del Pescara...
L'estremo difensore del Lecce resta un obiettivo concreto del club capitolino per il dopo Rui...

Dal Network

I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Calcio Lecce