Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – Zangari (FcInterNews.it): “Ambiente, società ed imprevedibilità le armi del Lecce”

Il collega Mattia Zangari ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa nerazzurra nella nostra rubrica dedicata al punto di vista avversario.

Che Inter sarà quella di scena domani al Via del Mare?

“Sarà un’Inter al gran completo, fatta eccezione di D’Ambrosio, e decisamente collaudata dal momento che tra i titolari l’unica novità è rappresentata dal ritorno di Romelu Lukaku. Il precampionato dei nerazzurri non è stato esaltante in termini di risultato, cosa che ha destato qualche malumore tra i tifosi. Il fatto di aver affrontato soprattutto avversarie fisicamente più avanti ed i carichi pesanti della preparazione hanno avuto un ruolo centrale nel corso delle amichevoli, per questo il cammino di avvicinamento all’esordio di Lecce non ha destato preoccupazioni. Questa è una squadra che vuole tornare a vincere e per farlo ha bisogno di fare punti da subito complice, con tutto il rispetto di Lecce e Spezia, un calendario non proibitivo. Fino alla sosta per i mondiali ci saranno tantissime partite e l”Inter deve provare a raccogliere il massimo”.

Che opinione hai del Lecce di Marco Baroni?

“I giallorossi hanno due grandi punti di forza rappresentati dall’entusiasmo di una piazza calorosissima e dalla serietà di un progetto sano come quello targato Sticchi Damiani e Corvino, uno dei maggiori talent scout sulla piazza. Inoltre per l’Inter sarà difficile interpretare l’imprevedibilità di una squadra che ha cambiato tantissimo, che continua a sommare innesti e che nelle prossime settimane interverrà ancora soprattutto in difesa”.

Come dovrebbero scendere in campo i nerazzurri contro i giallorossi?

“La formazione dovrebbe essere quella tipo, con in campo tutti i migliori di mister Simone Inzaghi, che oggi ha dichiarato di fatto la chiusura del mercato nerazzurro. Sarà 3-5-2 con Handanovic tra i pali, linea a tre composta da Skriniar, De Vrij e Bastoni, poi Dumfries, Barella, Brozovic, Chalanoglu e Gosens a centrocampo a supporto del tandem Lukaku-Lautaro”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche