Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

CdM – Corvino: “Pellé la mia più grande scoperta. Il Lecce sarà il mio ultimo volo”

Dopo le parole sul mercato delle idee (qui la prima parte), Pantaleo Corvino, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno, si esprime a ruota libera su passato e futuro

LE SCOPERTE. “Le soddisfazioni le ho avute anche da chi non aveva talento: penso a Luca Toni, prima scarpa d’oro d’Italia con 31 gol, a Lucarelli a Lecce oppure a Chevanton preso da una piccola squadra come il Danubio. Anche quelle furono belle scoperte. Potrei fare tanti nomi, Miccoli, Bojinov, Ledesma, Vucinic, Bernardeschi, Milenkovic, Jovetic, Pulgar o Diawara, ma indico Graziano Pellé. E’ stato un prodotto delle giovanili del Lecce su cui ho sempre creduto. Nonostante lo scetticismo degli allenatori, ho perseverato nel trattenerlo. E alla fine è diventato il quarto calciatore più pagato al mondo di tutta la storia del calcio”.

IL LECCE E L’ASTICELLA PIU’ ALTA DELLA SALVEZZA. “Siamo partiti con l’obiettivo di avviare un nuovo ciclo e siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi attraverso i giovani, la patrimonializzazione, la creazione di nuove strutture, attraverso metodica e idee. E’ stato fatto qualcosa di straordinario ma ora siamo concentrati sulla salvezza, che è il presente. Logicamente, le scelte che facciamo sono proiettate al futuro”.

SOGNI A LIVELLO PROFESSIONALE.Sì, lo scudetto. Per mantenere fede agli impegni presi dove mi sentivo bene, ho rifiutato di lavorare per squadre che avrebbero lottato per vincerlo. Sono stato vicino a lavorare per Roma e Juventus. Accadde dopo la quarta qualificazione in Champions League con la Fiorentina, ma non mi va di parlare del mio passato. Rinunciare al Lecce per la Champions? Ho lasciato due anni fa la Fiorentina e ho declinato altri inviti solo per il Lecce. Ribadisco quanto già detto in passato: questo sarà il mio ultimo volo”.

EREDE. “Mi auguro lo diventi Trinchera, ragazzo straordinario a cui sono affezionato. Lo sto allevando calcisticamente ma non ha bisogno di tanti consigli. Vedere un calciatore del Lecce ai mondiali? Non faccio nomi, ma me lo auguro. I Mondiali sono una vetrina che non possiamo visitare, sono per i club che hanno soldi ma che non hanno idee”.

DA GIOVANE. “Lasciai l’Aeronautica per diventare ds del Casarano. Fu una scelta rischiosa e dolorosa avendo moglie e tre figli. Volevo fare fuori campo ciò che non potetti far dentro: giocavo mediano ma a 16 anni partì per necessità in Aeronautica. Non ho mai pensato di aver fatto la scelta sbagliata perché andò bene. Se fosse andata male oggi sarei davanti una chiesa a far l’elemosina”.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

va beh, pellè non lo sa nemmeno lui come ha fatto ad avere quell’ingaggio dai cinesi .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pellè?

Giorgio
Giorgio
1 anno fa

Sono d’accordo con il direttore Pelle’ dove ha giocato ha sempre dimostrato il suo valore,anche in nazionale ha fatto gol ,e dobbiamo anche ricordare che quando arrivò Ventura disse che la Cina sta lontana,facendo capire che non lo convocava più, e in Italia in quel periodo non c’erano giocatori come lui fisicamente.

Alexxx
Alexxx
1 anno fa

Pellè fortissimo, in Olanda ancora lo ricordano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pellè? Mbriacu scia🤦‍♂️

Gianni
Gianni
1 anno fa

Pelle’ solo per la carrier che ha fatto.. perche cu lu pallone Graziano stia lliticatu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Poi allora sempre in viaggio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Invece secondo me è stato Vincenzo Mazzeo , dallo scorrano in promozione alla serie A in pochi anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gli anni di contributi ce li hai? Ca se nò rimani a lecce cu nui Pantaleu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pellè giocatore mediocre, con la testa montata…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pelle’… non l’avrei mai detto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che grande persona è Pantaleo Corvino. Orgogliosi di avere un Direttore così bravo. Non ne nascono più così….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande corvo 💛❤💛❤💛❤

Franz
Franz
1 anno fa

Grande Direttore.💪💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

grazie di tutto ad uomo che con il calcio ha dimostrato il suo innamoramento verso il suo SALENTO ❤️💛

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Corvino è il motore di questo Lecce!!!
Top dei Top

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’ultimo volo almeno tra 20 anni! Pantaleo, non schirzamu per favore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Su Pellé poteva evitare… un pallone gonfiato al di là dei soldi presi in Cina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Però solo qui e a Catania Pelé non lasciò il segno.
Qui lo vedevo troppo impegnato a sistemarsi la passatina sui capelli e ahimè scarso profeta in patria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La competenza e l’esperienza di quest’uomo sono mostruose! Chi segue il Lecce da sempre come me non ha mai avuto dubbi sul fatto che la strada intrapresa fosse quella non giusta ….. di più! Corvino è stato è e sarà il più grande acquisto dell’ US Lecce 👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏

Vitantonio
Vitantonio
1 anno fa

Ci auguriamo che anche tRINCHERA voglia tornare prima o poi a casa sua e sarebbe ora, Leverano o Copertino lo attendono, forse…

R101
R101
1 anno fa
Reply to  Vitantonio

Sce,mu de guerra e c’è c’entra trinchera moi ??

Rod66
Rod66
1 anno fa

Leggere i tuoi pensieri è stato emozionante, da persona di professione posso capire i tuoi sforzi , rischi , e timori , ma alla fine l’impegno e i sacrifici danno sempre i loro frutti…grazie di tutto .PS vincere lo scudetto con il lecce mi sembra tanta roba ..ma l’Europa sono convinto che potrebbe essere alla portata …come finale sarebbe bellissimo 💛❤️…ad maiora LEO.

Articoli correlati

"Gotti avrà dalla propria parte la tranquillità che deriva dai risultati positivi ottenuti in tre...
Le parole dell'ex: "Anche nei miei anni i tifosi furono speciali e determinanti"...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce