Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Crisi di gol e prestazioni, ora l’infortunio: la tormentata stagione di Coda al Genoa

L’attaccante, che in estate ha solo accarezzato l’idea di giocare in Serie A con quel Lecce che lo ha issato per due volte a re dei bomber cadetti, sta vivendo una stagione molto difficile

Il trasferimento di Massimo Coda dal Lecce al Genoa ha infiammato il calciomercato estivo di entrambi i club. Da una parte i salentini si sono ritrovati senza il loro capocannoniere delle ultime due stagioni, dall’altra il Grifone sentiva la garanzia dei gol a bizzeffe che Hispanico ha saputo garantire in tutte le annate giocate da big in Serie B. Le cose però stanno andando diversamente, con il 9 rossoblù che sta vivendo un momento di sorprendente appannamento che l’ha portato a collezionare panchine, il tutto aggravato da un infortunio al polpaccio.

Su CalcioGenoa descrivono nel dettaglio l’andamento dell’annata di Coda, a cui certo non ha giovato la gestione Blessin: “Uno stile di gioco che non è affatto nelle sue corde e che l’ha dunque portato ad avere una sorta di crisi d’identità e ossessione da gol che non ha fatto altro che peggiorare la sua situazione”. Ora la sosta per riprendersi e tornare ad essere decisivo come fatto al Via del Mare, cercando magari di conquistare, a suon di gol, l’ennesima promozione da bomber in Serie A.

Leggi l’articolo completo dei colleghi di CalcioGenoa.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario