Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Burnete in prima squadra, nei prossimi mesi si discute il rinnovo

L'attaccante, capocannoniere dello scorso campionato Primavera, ha deciso di rimanere al Lecce.

Rares Burnete resta a disposizione di D’Aversa nel ruolo di terza punta dietro Krstovic e Piccoli. Il 20enne nato a Sighisoara fa parte del gruppo della prima squadra dopo la chiusura del calciomercato, dove si sono avvicendati gli interessamenti di Catanzaro e Pescara senza però affondare. In occasione della partita contro la Fiorentina, Burnete si è scaldato senza però entrare nella lista dei cambi. L’unica presenza in Serie A, ad oggi, è il contributo nel finale di Lecce-Lazio 2-1, con il lavoro di fisico in occasione del gol della rimonta messo a segno da Di Francesco.

L’agente Crescenzo Cecere ha parlato a tmw della scelta fatta insieme all’attaccante: “È uno degli attaccanti più forti in prospettiva futura. Quest’anno è aggregato alla prima squadra. Insieme alla società e al ragazzo è stata fatta la scelta di rimanere. Il suo contratto in scadenza nel 2025? Ha la massima fiducia della società. Nei prossimi mesi discuteremo. Ma ciò che ci interessa è certamente il progetto sportivo”.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ardegni valerio costa
ardegni valerio costa
17 giorni fa

ROMAGNOLI E MONTERISI DISASTROSI; FROSINONE PEGGIOR DIFESA; CORVINO NON SBAGLIA QUASI MAI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

È acerbo doveva essere mandato in prestito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

magari a salvezza avvenuta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Peccato non aver trovato una squadra da darlo in prestito secco x fargli maturare esperienza…..speriamo si punti su di lui in futuro 💪🏼💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Se ha talento e fortuna, potrà essere utile alla causa del Lecce!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Credo che convenga anche a lui rimanere, perché lecce è una garanzia per i giovani di prospettiva ed ha sicuramente più possibilità che in altre parti di arrivare a giocare in prima squadra, vedasi Gonzales e Dorgu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

In tempi recenti lo avevo detto, questo ragazzo ha gli attributi per esordire in prima squadra, la società faccia un passo coraggioso, ne vale veramente la pena

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Oramai la primavera è salva, ci sta.

Articoli correlati

Chiamata prestigiosa per la gara di domenica alle 18 al Via del Mare...
Nella lunga intervista pubblicata stamani dal Nuovo Quotidiano di Puglia, il primo dirigente del club...
I neroazzurri, reduci della vittoria nell’andata degli Ottavi di Champions League con l’Atletico Madrid, valuteranno...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce