Resta in contatto

News

Rogel, alternativa giovane per la difesa?

L’uruguaiano sarebbe finito nelle mire di Meluso in qualità di “difensore di prospettiva” da aggiungere alla rosa.

Il Quotidiano di Lecce di oggi menziona il nome di Augustin Rogel, 21enne difensore centrale del Kryl’ja Sovetov Samara. Seguendo lo schema di arrivi tracciato ieri da Sticchi Damiani, Rogel risponderebbe naturalmente alla voce giovane difensore centrale da consegnare a Liverani. Sarebbe una valida alternativa a Ertugrul Ersoy, il cui futuro sembra nebuloso dopo i proclami dei media turchi di metà giugno.

Alto 1.90, Rogel si è guadagnato la permanenza nel massimo campionato russo dopo la disputa dei play-out. La squadra di Samara, neopromossa, si è salvata battendo il Novgorod nel doppio confronto.

Rogel, nazionale uruguaiano Under 20 del precedente ciclo, ha disputato il Sudamericano U20 del 2017 da titolare della Celeste. La vetrina internazionale lo ha spinto a chiudere la parentesi con il Nacional de Montevideo, primo e ultimo club sudamericano. Il divorzio con la compagine uruguaiana, in verità, non è stato esente da strascichi polemici.

Il ragazzo accusava il tecnico di preferirgli elementi stranieri, dall’altra parte il tecnico bacchettava il suo allievo per un rendimento non in linea con le aspettative. In Russia, Rogel ha un contratto fino al 2022 e la sua valutazione si aggira sul milione di euro.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] fonti però parlano di un raffreddamento della pista Ersoy dettato anche dalla discesa in campo di Agustin Rogel, rispondente anch’egli all’identikit di difensore giovane richiesto da Liverani per il […]

Advertisement

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande Carletto indimenticabile!"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Beto Beto Beto mina la bomba! Mina la bombaaa! LU meghiu."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News