Resta in contatto

News

Ricerca Iquii Sport sui brand sportivi: il Lecce sfida il potere di Nike, Adidas&co

Il media hub ha raccolto i dati sugli sponsor tecnici di Serie A e B nei 6 principali campionati europei. I giallorossi sono gli unici ad autoprodursi il materiale.

Il Lecce contro tutti. E’ questa una delle chiavi di lettura alla ricerca condotta Iquii Sport, azienda esperta nel settore della gestione di partnership e sponsorizzazioni, sui brand sportivi. La stessa azienda ha preso in analisi 12 campionati e 237 club di sei paesi: Italia, Spagna, Inghilterra, Francia, Germania e Portogallo.

Il dato più emblematico, e anche scontato, è che a dividersi il mercato delle sponsorizzazioni tecniche sono i grandi colossi del settore. In cima c’è la Nike subito davanti alla rivale Adidas. A completare il podio l’italiana Macron seguita da Puma e dall’altra big del Belpaese Kappa.

A far segnare il record più più particolare è però proprio il Lecce, unico club ad avere un marchio autoprodotto. E l’esistenza di M908, sul quale il club ha deciso di puntare da oltre un anno con coraggio e aspettativa, ha avuto particolare risalto nella ricerca in oggetto.

Vi è infatti grandi curiosità attorno al progetto, che come il vice presidente Liguori dichiarò un anno fa ha come obiettivo creare entrate da reinvestire nel settore giovanile e nello scouting. Per Iquii Sport, però, l’effetto di M908 sul mercato potrebbe andare anche oltre il solo discorso del marketing giallorosso.

C’è la possibilità infatti, in caso di successo dell’iniziativa firmata Lecce, di un precedente importante che possa consentire a piccole realtà, o alle società stesse, di scardinare il potere dei grandi marchi. Sarà così? Solo il tempo dirà se il Lecce avrà scritto la storia anche nell’ostico terreno di gioco dei brand sportivi.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News