Resta in contatto

News

Dalla Turchia: ci sarebbe l’ultimatum di Burak, il Besiktas ci pensa

Burak Yilmaz, che vuole il Lecce, avrebbe chiesto il rinnovo del contratto per 3 anni a Fikret Orman, che pensa a Lavezzi come alternativa.

L’ennesimo sviluppo del tormentone Burak Yilmaz è reso noto dai principali quotidiani sportivi turchi. Dopo il muro eretto dalla dirigenza del Besiktas con dichiarazioni al miele per il proprio attaccante, trapela una voce che potrebbe essere importante.

Burak Yilmaz, che con il Lecce ha da tempo pronto un accordo triennale a 2.5 milioni a stagione, avrebbe chiesto al Besiktas, come alternativa al passaggio in Italia, un nuovo contratto con scadenza al 2022. L’accordo in vigore scadrà a giugno 2020 e, si riporta, come altra scelta ci sarebbe solo l’ok all’offerta di 1.5 milioni partita da Meluso e Sticchi Damiani

Con il passare delle ore, poi, è sopraggiunta un’altra idea per l’attacco dell’undici del Bosforo: Ezequiel Lavezzi. L’ex Napoli, ora in cina all’Hebei Fortune, è stato proposto all’amministrazione del club di Istanbul. L’argentino vedrà scadere il suo accordo con l’Hebei a gennaio e, dall’altra parte, ci sarebbe già il placet del tecnico Abdullah Avci.

Il calciatore, almeno sui social, continua il silenzio al riguardo. La notizia, lanciata ieri, è stata ripresa anche dai più autorevoli giornali sportivi. La telenovela conosce un nuovo capitolo, con all’orizzonte anche il ricorso alla FIFA paventato la settimana scorsa.

9 Commenti

9
Lascia un commento

avatar
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Mirko VillafrancaCommento da FacebookPaolo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E basta cu sta barzelletta, mo cumincia u campionatu e cuntamu ncora de quistu?????

Mirko Villafranca
Ospite
Mirko Villafranca

Non capisco perché il Lecce debba intestardirsi con burak yilmaz..e un mese che va avanti questa tenelovela… Se vuole venire bene se invece no ciaooo ci sono giocatori dello stesso valore anche di mercato tra l’altro pure svincolati come ben arfá ecc esitiamo ancora qua con questo turco che sembra chi sa chi…..no….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E già nostro da due settimane.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sembra Dio… lassatilu perdere a 34 anni

Paolo
Ospite
Paolo

I tifosi del Lecce Ultras compresi sono scocciati di questa TELENOVELA YILMAZ…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Scusate ma io non capisco…
Cioè…
Ylmaz deve avere qualcosa come 6 milioni dal besiktas di arretrati…
Trova l accordo con il Lecce…
Dice al besiktas che vuole andare via…
E poi chiede un contratto di 3 anni?
È chi lo paga?
Sinceramente comincio a credere che stiamo perdendo tempo!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il calciatore mi sembra di aver capito che è disposto a venire….è la società di merda che mette i paletti…..vedrete che cederà….. Ha debiti sino al collo, sta giocando al rialzo…….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Certo che se rinnova è davvero una barzelletta creata ad arte dai mass media, altro che problemi finanziari…
P.S. secondo me quella dell’ultimatum è l’ennesima balla. Il Lecce prenderà un altro attaccante a sorpresa perché non può aspettare il 2 settembre.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mettiamo fine a questa barzelletta ora di dire basta

Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "[…] Leggi qui la storia di Michele Lorusso […]"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Mazzone a Lecce ha fatto grandi cose lasciando un segno profondo. E' stato un grandissimo allenatore, spesso sottovalutato, che avrebbe certamente..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko Vucinic un Attaccante talentuoso e produttivo...sempre nel cuore!❤?"

Cristiano Lucarelli

Ultimo commento: "Uno di Noi"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un Mito...come anche un sogno avere e ritrovare un altro barbas ca mina le bombe."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News