Resta in contatto

News

Goldaniga: il no al Lecce scombina il Sassuolo. E Tonelli…

goldaniga

Il difensore ex Palermo avrebbe declinato la proposta dei salentini. De Zerbi, alle prese con il fallimento dell’affare Toprak, ha molti grattacapi dietro.

Edoardo Goldaniga si allontana definitivamente dal Lecce. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il centrale avrebbe rifiutato il trasferimento alla corte di Liverani, al contrario di Cristian Dell’Orco sbarcato nei giorni scorsi. Il no apre una serie di complicazioni per il Sassuolo. Al momento, non ci sono richieste per il 25enne, fuori dai giochi e non utilizzato nel test amichevole contro l’Alessandria. Solo il Genoa sembra affacciarsi timidamente.

Goldaniga, nonostante abbia scelto il 3 nella numerazione ufficiale della squadra emiliana, potrebbe essere rispolverato nel triangolare di domani tra Sassuolo, Vicenza e Folgore Caratese, ma l’ipotesi principale è quella di tenerlo molto dietro nelle scelte. Ciò resta una convinzione dello staff di Roberto De Zerbi, che deve incassare il diniego di Omer Toprak, accasatosi al Werder Brema.

Il Sassuolo, per tutta risposta, ha spostato le proprie attenzioni su Lorenzo Tonelli, ex obiettivo del Lecce ma almeno inizialmente fuori portata per Meluso. L’ex Empoli sarebbe una scelta preferibile, secondo il trainer, a Gabriel Paletta, 31enne svincolatosi dal Jiangsu Suning accostato al Sassuolo.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News