Resta in contatto

News

Falco ruba la 10 a Del Piero

Nella parodia degli Autogol, uno dei protagonisti del terzetto sceglie di dare, nella sua squadra del fantacalcio la maglia numero 10 al fantasista giallorosso.

Gli Autogol sono uno dei gruppi comici più in voga del momento. La loro comicità improntata sul calcio in rete fa milioni di visualizzazioni oramai da anni. La loro ultima parodia è ovviamente sul tema del momento, il Fantacalcio, il gioco che da anni appassiona gli italiani. Nell’ultimo video pubblicato su youtube, si racconta la storia di una coppia di fanta allenatori pronti a tutto per vincere la propria lega. Addirittura rapire il centravanti della Juventus Cristiano Ronaldo, grande produttore di +3.

Per uno scambio, maldestro, di persona, viene rapito l’ex capitano dei bianconeri: Alessandro Del Piero, che oramai da anni ha lasciato il calcio e ovviamente il fantacalcio. I due imperterriti però cercano di riportare in condizione “Pinturicchio”, il quale durante gli allenamenti si chiede il perché giochi con il numero 2 sulle spalle. Allora, a questo punto, la clamorosa risposta di uno degli Autogol: “Eh Ale la 10 era finita! La 10 ho dovuto darla a Pippo Falco“. Una scenario che si può verificare solo nel Fantacalcio, ma che sicuramente avrà strappato un sorriso anche alla “pulce di Pulsano”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Carletto uno di noi... Xsempre"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Ai tempi di Lorusso e Pezzella il Lecce partiva sempre con grandi ambizioni, finalmente arrivò Renna che, in un certo qual modo, ha dato il via al..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Esagerato,ha condizionato la partita.Spero perdano domenica e retrocedano"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Sei l'orgoglio di LECCE e del SALENTO intero! Come Calciatore e come Uomo! GRAZIE CHECCO, da SEMPRE UNO di NOI!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."
Advertisement

Altro da News