Resta in contatto

News

Olivera: “Juve stanca. Lecce, puoi fare il colpaccio!”

Per l’uruguagio, passato in entrambe le squadre, i giallorossi potrebbero approfittare delle tante fatiche ravvicinate dei bianconeri.

Tra i tanti giocatori che hanno vestito le maglie sia del Lecce che della Juventus c’è anche Ruben Olivera. Il centrocampista classe 1983, attualmente impegnato nei dilettanti con la maglia dell’Aprilia, ha sommato infatti 22 presenze e 4 reti con i bianconeri (02/08) e 43 presenze con 4 centri con i giallorossi (12/14). Sul prossimo faccia a faccia tra le due squadre si è pronunciato nell’intervista raccolta da Juvenews.eu.

SULLA JUVE. “Servirà tempo prima che la squadra bianconera prenda l’impronta di Sarri, poichè gestire campioni e giocatori del calibro di quelli della Juve, non è facile, ed è diverso da Napoli. Credo che per un allenatore avere tanti giocatori di spessore sia un bene. Se riesci a gestirli in maniera giusta allora avrai solo da guadagnarci”.

ENTUSIASMO LECCE. “Giocare al Via del Mare comporta un grande rischio per la Juve. Può giocare un peso fondamentale il fattore stanchezza, perché la Champions ti toglie tante energie, sia fisiche che mentali. Poi a Lecce c’è entusiasmo, e la spinta dello stadio potrebbe mettere alle corde anche una big come la Juventus. Credo che i giallorossi possano fare anche l’impresa”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News