Resta in contatto

News

La probabile formazione della Juventus: Sarri sfoglia la margherita delle stelle

I bianconeri, reduci dalla vittoria di Champions League contro la Lokomotiv Mosca, affronteranno il Lecce operando dei cambi rispetto alla formazione tipo. Sono molte (e forti) le soluzioni a disposizione di Sarri.

Dopo l’ufficialità dell’assenza di Cristiano Ronaldo, fuori dalla lista dei convocati per Lecce, è tempo di parlare delle scelte che Madama opererà per la trasferta di domani. Oltre al portoghese, mancheranno Ramsey e Douglas Costa. Sul fronte rientri, invece, c’è Mattia De Sciglio, rientrato in lista.

CR7 non sarà l’unico titolare a rifiatare. Sarri, in conferenza stampa, ha eclissato sul probabile riposo di Bonucci, insidiato da Demiral. La coppia con De Ligt è la soluzione più probabile, anche se il turco (e Rugani) attendono pazientemente il proprio turno. In porta, Buffon, dopo la paratissima col Bologna, potrebbe sostituire ancora Szczesny.

A centrocampo, Miralem Pjanic non perderebbe le chiavi della regia; con lui Emre Can è accreditato per completare il reparto con Matuidi. Davanti, senza Ronaldo, ci sarà il tandem argentino Dybala-Higuain.

La probabile formazione: Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Dybala. Allenatore Maurizio Sarri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da News