Resta in contatto

News

QdP – Moriero: “L’entusiasmo del Via del Mare prima o poi produrrà il miracolo”

“Sono in sintonia con il presidente, Saverio Sticchi Damiani. Respiro pure io in città quell’aria di pessimismo che non fa bene, nonostante al termine del girone di andata il Lecce sia salvo”, ha affermato l’ex calciatore giallorosso.

Francesco Moriero, doppio ex di Lecce e Inter, parla a Il Quotidiano di Lecce, della gara di domenica pomeriggio al Via del Mare e del cammino degli uomini di Liverani nel girone d’andata.

DOPPIO AMORE.L’Inter l’amo per quello che mi ha dato, nella mia storia. Il Lecce è la mia vita, è tutto il mio mondo. Vorrei che vincesse“.

RICORDI.L’Inter vinceva per 4-0 al Via del Mare, quella volta, vestivo il nerazzurro. Non me la sentii di spingere in rete il gol della cinquina. Non potevo. Lasciai la palla a Ganz”.

PESSIMISMO IMPERANTE.Sono in sintonia con il presidente, Saverio Sticchi Damiani. Respiro pure io in città quell’aria di pessimismo che non fa bene, nonostante al termine del girone di andata il Lecce sia salvo. Certe atmosfere, non aiutano a tirarsi fuori da un frangente indubbiamente non positivo. Ma una società capace di riportare nella massima divisione in due anni la squadra, che sta mantenendo tutte le promesse, merita fiducia. Cosi la squadra che sino a qualche tempo fa aveva dimostrato di potersela giocare con tutti”.

GIRONE DI RITORNO.Certo, il girone di ritorno non ti concede più indugi, occorre togliere subito il vestito della festa e attrezzarsi anche mentalmente per la battaglia, bisogna essere meno belli e più concreti, più aggressivi, più cattivi”.

CALCIOMERCATO DI GENNAIO.Dal mercato dovrà arrivare una iniezione di esperienza, di carattere. Il presidente, Liverani, Meluso hanno le idee chiare. Il mercato di gennaio è difficile. Donati lo conosco, ha qualità; Deiola deve crescere ma è uno che ha gamba. Il Lecce non è solo”.

LECCE-INTER.Si riparte con il tabù del Via del Mare, ed è una cosa un po’ inedita. Il Via del Mare è sempre stato il nostro fortino. La gara con l’Inter del mio amico Antonio Conte, straordinario professionista, ha il pronostico obbligato. Antonio, come sempre, cercherà la vittoria. Al Lecce serve una straordinaria dose di attenzione. Non deve avere paura. Non vorrei essere nei panni dei difensori leccesi contro quei due davanti. Ma non devi essere neppure spregiudicato. Se mai puoi provare a inventare qualcosa, che so, con Falco. L’entusiasmo del Via del Mare, prima o poi produrrà il miracolo”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Finca vidimu lu grecu titolare i miracoli non esistono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

E quando?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma smettetela di dire minchiate: i miracoli nel calcio non esistono!
Esistono giocatori di serie A e giocatori di serie inferiori.
Chi non ha una rosa da serie A in A non ci resta!
Perché è con i piedi buoni che si segnano le reti, con la costruzione intelligente del gioco; il tifo è un immenso supporto, ma non spinge da solo le palle in rete.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Basta ca nun ci sinty tie in panchina Checco <3

Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ha avuto occasione di dimostrare di essere un grande calciatore che lotta per la maglia. Ha lasciato un bel ricordo e dobbiamo ringraziarlo. Ci..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News