Resta in contatto

Calciomercato

Imbula, tanti interessamenti ma nessuna offerta. Rischia di restare a Lecce?

Il franco-congolese accostato a mezza Europa senza che il club giallorosso abbia ricevuta alcuna offerta, a meno di quattro giorni dalla fine del mercato.

Imbula e il Lecce ancora insieme? Non dovrebbe essere così, ma il rischio concreto c’è tutto. A pochissimi giorni dalla conclusione del mercato invernale, infatti, il centrocampista di proprietà dello Stoke City ma in prestito nel Salento non ha ancora ricevuto offerte per cambiare maglia.

Questo nonostante il suo nome sia stato accostato a diversi club, europei e non. Le prime indiscrezioni sono giunte dalla Cina, poi su di lui è piombato il Gaziantepspor e poi ancora il Nimes. Nulla di fatto, e Imbula è così finito nel radar dei blasonati belgi del Club Bruges e dell’Anderlecht, prima ancora che di Leganes e Maiorca. A quanto trapela, sarebbero le due spagnole ad essersi interessate maggiormente all’ex Marsiglia.

Sta di fatto che in via Costadura non è giunta alcuna offerta. Questa arriverebbe comunque da Stock-on-Trent, sede del club proprietario del suo cartellino che, con una trattativa concreta in mano, andrebbe ufficialmente a chiedere al Lecce la risoluzione del prestito in essere. E’ chiaro che, al contrario, il City non avrebbe interesse a chiudere anticipatamente il rapporto annuale con i salentini, ritrovandosi Imbula a completo carico.

Da parte sua, il Lecce non solo rischia di mantenere in rosa un elemento fuori dai piani tecnici di Liverani e che da tempo non si allena con la squadra, ma di averlo anche per la prossima stagione. In caso di permanenza in Serie A, infatti, scatterebbe automaticamente il riscatto obbligatorio in caso del raggiungimento di un tot di presenze, 25, da parte del calciatore, e il rapporto tra il Lecce e Imbula andrebbe a proseguire.

Un motivo in più per Meluso per contribuire a trovare una sistemazione al mediano. Qualora il mercato europeo non producesse nulla di interessante, ci sarebbero le ultime spiagge rappresentate da Cina e Turchia, dove la finestra di compravendite si chiude più tardi.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da Calciomercato