Resta in contatto

News

Falco a Sky: “Col Torino c’era già un segnale. I nuovi hanno dato qualità”

Il 10 giallorosso ha commentato così la vittoria di ieri ai microfoni dell’emittente satellitare. La dedica è riservata ai tifosi, sempre vicini.

Vittoria importantissima perché ci permette di allontanarci dalla zona calda. Sapevamo di poter fare bene perché già contro il Torino c’è stato un segnale di ripresa e quindi oggi siamo venuti qui e siamo stati attenti contro un grande Napoli. Oggi la vittoria è meritata”.

I cambiamenti apportati dai nuovi arrivati, e la caratura delle squadre che si affrontano, costringono Falco a un dispendio in fase di non possesso:“Ci sacrifichiamo tutti, soprattutto quando incontriamo le grandi squadre che ti mettono nelle condizioni di dover difendere di più. Sono contento che Lapadula si sia sbloccato e per la prestazione di tutti. I nuovi hanno dato qualità a questa squadra”.

Infine: “L’apporto dei tifosi non è mai mancato, sono sempre venuti in 2-3 mila fuori casa e in casa sono sempre tanti. La vittoria va a loro perché ci sostengono tutte le domeniche. Sapevamo di avere qualità. Abbiamo un concetto di gioco che portiamo avanti dallo scorso anno con il mister e cercheremo di portarlo avanti in tutti i campi”. 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Con olivieri in campo giochiamo sempre con un uomo in meno io da profano me ne sono accorto come mai i responsabili non riescono a vedere"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Classico di chi non sa argomentare, girarla sul piano personale. Il tuo? Solo pregiudizio e necessità di sentirsi duro e puro senza averne fisiologia..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da News