Resta in contatto

News

Barak: “Tifosi del Lecce fantastici, che accoglienza! Faccio bene? Lavoro per arrivare al top”

Il talento ceco ha parlato in conferenza stampa, esprimendo le sue sensazioni dopo le prime uscite con la maglia giallorossa.

INIZIO. “Ho avuto un bell’approccio con la nuova squadra, soprattutto perché è coinciso con due grandissime vittorie come con Torino e Napoli. Abbiamo giocato benissimo, non era facile, ma abbiamo vinto meritando sul campo, e questo è un fattore fondamentale per trovarsi bene e guardare con fiducia al futuro. Poi questo è un gruppo fantastico, ambientarsi è stato facilissimo”.

CONDIZIONE. “Tra la prima e la seconda gara ho avuto sensazioni molto diverse, anche se i dati erano molto simili. Sono contento di aver fatto per due volte 90 minuti, e soprattutto di non aver sentito a Napoli quella stanchezza avvertita nel finale del match con il Torino. Era più un discorso della mancanza di minuti nelle gambe, più che di allenamento”.

TIFOSI. “Qui ho trovato un’accoglienza, un calore e una passione straordinari. Sento alla grande il loro supporto, e come ci hanno accolto al rientro da Napoli è stato qualcosa di straordinario. Di quelle che non si vedono tutti i giorni o in tutte le piazze. E’ stato bellissimo e li ringrazio dell’affetto dimostrato”.

TATTICA. Liverani ci fa lavorare molto sugli automatismi, sulle situazioni di gioco che si possono creare. Il mister mi chiede molto in fase difensiva e offensiva. Ha grande fiducia in me, e per il resto mi lascia libero di esprimermi nel senso che mi invita a fare il massimo, dicendomi di giocare come so”.

NAZIONALE. “La Repubblica Ceca mi manca tantissimo, ce l’ho sempre nel cuore e voglio rappresentarla. Non farlo da un anno mi manca molto e voglio giocarci moltissimo. Spero che le mie prestazioni in maglia Lecce mi aiutino anche in questo senso”.

MELUSO. “Lui è sempre stato gentile con me, mi ha dato fiducia e dimostrato che credeva nelle mia qualità. Mi ha convinto ad accettare il Lecce senza troppi problemi”.

POLEMICHE. “A Udine non credevano in me e dicevano che i miei parametri non erano perfetti? Per rispetto del Lecce preferisco non commentare. So solo che io non mi sento al top, che so che voglio lavorare perché posso fare di più e giocare meglio”.

MODELLO. “Mi piaceva tantissimo Schweinsteiger, per il ruolo che ricopriva. Poi dal punto di vista tecnico c’era anche Iniesta a cui mi ispiro, e ad oggi invece è per me un riferimento Kevin De Bruyne”

SPAL. “Per noi è una gara come le altre, nel senso che dobbiamo essere concentrati e preparare tutte le gare con la stessa mentalità. Poi è chiaro che questa gara vale più di tre punti dal punto di vista della classifica, ma non bisogna mai distrarsi dall’obiettivo che è esprimersi al meglio sul campo”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
5 mesi fa

Non preoccuparti Barak, gioca come sai e sii leale con noi, perché i Leccesi quando amano, amano per sempre ( Chevanton docet )

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Bravo bravo bravo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Nessun vuole venire a Lecce ma chi riesce a venire non vuole andare più via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Uno di quelli da prendere a titolo definitivo a occhi chiusi (risorse finanziarie permettendo)…giovane, forte, esperienza in Serie A, visione di gioco, buona finalizzazione per un centrocampista…se potessimo dirottare gli 8 milioni per Babacar…era bbuenu lu Signore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Gran bel giocatore. Speriamo che ti innamori della nostra terra e rimarrai con noi anche l’anno prossimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Complimenti. Barack, sei entrato già nel cuore giallorosso, ti auguro tanta fortuna e che presto arrivi la chiamata nella tua nazionale Ceca.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grande Barak speriamo sarai sempre con noi !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

mordi e ringhia a centrocampo mi raccomando

Seba
Seba
6 mesi fa

Benvenuto Antonin..LECCE già ti ama!

Advertisement

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic... Meraviglioso...."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordo una partita...non mi ricordo quale.punizione molto oltre l'angolo sinistro ldell'area avversaria. Dalla tribuna si intravedeva uno spicchio..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News