Resta in contatto

Rubriche

I PRECEDENTI – All’Atalanta la più bella manita in Serie A. Poi un ko ogni due al Via del Mare

Il 5-1 del 1993/94 a lungo miglior vittoria di sempre del Lecce nel massimo campionato. Da lì in poi, però, il dominio giallorosso nell’incrocio casalingo con gli orobici è andato calando.

Dopo aver perso con la Roma, il Lecce si trova ad ospitare al Via del Mare la sua sfidante numero uno al quarto posto, quell’Atalanta che, forte del miglior attacco, fa faville tra Serie A e Champions League. Le due squadre, che fino ad oggi si sono affrontare in modo distribuito tra A e B, tornano a sfidarsi dopo otto anni. In totale si contano 22 precedenti.

Il bilancio sorride ai giallorossi: 9 vittorie a 4, più 9 pareggi. La primissima, risalente alla Serie B 1929/1930, terminò con il punteggio di 1-1. Era l’esordio del campionato a girone unico italiano, e la sfida si ripeté in cadetteria anche nelle due stagioni successive, con un successo salentino e un pari.

Seguiranno oltre sessant’anni di vittorie del Lecce o pareggi, compreso il 2-1 nel primo campionato giocato dai giallorossi in Serie A. Il dominio dei padroni di casa raggiunge il suo culmine nella Serie A 1993/94 che, nonostante sia la peggiore A mai disputata dal Lecce, registrò un record proprio nel match con l’Atalanta.

La gara terminò con un eloquente 5-1: vantaggio ospite di Ganzi, rosso a Montero e match che cambia di volto nella ripresa. Il Lecce calerà infatti un pokerissimo con Notaristefano e i doppi Russo e Ceramicola. Per quella che è la più grande vittoria dei giallorossi nel massimo campionato, eguagliata lo scorso 2 febbraio dal 4-0 sul Torino.

Paradossalmente, quel successo segna la fine dell’egemonia casalinga del Lecce nei match con l’Atalanta. Seguirà infatti un lungo periodo, che perdura tutt’oggi, segnato soprattutto da vittorie bergamasche, quattro negli ultimi otto incontri. Per il club leccese appena una vittoria negli ultimi 26 anni, quella del 2004/2005 firmata Zeman e Bojinov, autore dell’ultimo centro in maglia giallorossa (non assoluto) prima della cessione alla Fiorentina.

Poi un pareggio 2-2 nel 2008/2009 (doppi Caserta e Padoin) e un successo atalantino nell’ultimo precedente. Era la A 2011/2012 e fu German Denis mattatore del match, rendendo vano il momentaneo pareggio di Mesbah in un match condizionato anche dall’espulsione di Carlos Grosmuller.

TABELLA PRECEDENTI A LECCE:

Totale incontri: 22
Vittorie Lecce: 9
Pareggi: 9
Vittorie Atalanta: 4
Gol Lecce: 24
Gol Atalanta: 17

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Avevo 18 anni quando arrivo barbas a lecce qundo lo vidi allo stadio dissi al mio amico questo e in fuoriclasse e cosi fu grande beto💛❤️"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche