Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Accadde oggi: Lecce-Ascoli 7-0, il rematch divenuto storico (VIDEO)

La data odierna ci riporta alla memoria la nettissima vittoria contro i marchigiani. La gara, sospesa originariamente l’1 febbraio per il brutto incidente occorso a Manuel Scavone, sancì una delle più larghe vittorie della storia del Lecce.

Il 23 marzo del 2019 si sono riscritte le gerarchie dei record dell’Unione Sportiva Lecce. La sfida con l’Ascoli, giocata alle 18, è stata il recupero del match sospeso dopo soli 4” per permettere i soccorsi al centrocampista, fortunatamente tornato in campo dopo un mese.

Il 7-0 finale fu la prima di tre appuntamenti consecutivi al Via del Mare, fondamentali per incamerare punti e sicurezza in vista del rush finale del campionato. Dopo l’Ascoli, infatti, la banda Liverani batté anche Pescara e Cosenza.

LA PARTITA. Al 5′ Milinkovic-Savic raccoglie già la palla in rete. Cross di Mancosu, sponda di La Mantia e deviazione vincente di Tabanelli. Al quarto d’ora raddoppia Petriccione, solo in area dopo un errore in fase di costruzione dell’Ascoli. Al 19′ è già tris. Botta di Calderoni e correzione in rete di La Mantia. Al 25′, dopo gli assist, arriva la gioia personale per Mancosu, che beneficia del lavoro di La Mantia. Non c’è più partita. Al 32′ è cinquina col penalty trasformato da Filippo Falco. Tutte le occasioni convertite in gol.

Nella ripresa, Vigorito rischia un po’ con il pallone tra i piedi, Addae e Ciciretti provano a abbozzare una timida risposta, ma è il Lecce a segnare. 6-0 con Falco per Tabanelli al 61′. Il punteggio da incorniciare si chiude poi con la percussione di Tumminello chiusa con l’assist per il decimo gol stagionale (alla fine saranno 13) di Marco Mancosu.

NUMERI. Lecce-Ascoli 7-0 fu il secondo risultato più largo della storia del Lecce in Serie B. Il record rimane in capo alla stagione 1946/’47. Era il 16 marzo 1947 quando il Lecce batteva la Scafatese 8-0.

Non fu l’unico 7-0; i sette gol agli ascolani però non restarono soli. In Serie C, la Palmese il 29 gennaio 1939 e la Carrarese il 16 maggio 1943 incassarono lo stesso punteggio, anche se nel vecchio stadio Pranzo.

Aprendo poi il ventaglio a tutti i campionati, si ritrova la vittoria più larga della storia del Lecce. Per due volte i giallorossi sono riusciti a centrare un eccezionale 10-0. In Serie C è toccato al Liberty Bari (1945/’46), mentre nella I Serie Interregionale 1957/’58 ci fu un Lecce-Frosinone chiuso con quello stesso punteggio. Nel terzo livello nazionale figurano infine anche due vittorie per 8-0, rispettivamente contro Foggia (1950/’51) e Trani (1942/’43).

Il tabellino

23/03/2019, ore 18:00 – Lecce, stadio Via del Mare 22° giornata del Campionato di Serie B 2018/2019

Lecce: Vigorito, Venuti, Lucioni, Meccariello (66’Riccardi), Calderoni, Mancosu, Tachtsidis (70’Felici), Petriccione, Tabanelli, Falco, La Mantia (56’Tumminello). All. Liverani

Ascoli: Milinkovic-Savic, Padella, D’Elia, Brosco, Andreoni, Ninkovic, Cavion, Addae, Troiano (66’Iniguez), Ciciretti (78’Chaija), Rosseti (70’Baldini). All. Vivarini

Reti: 5′ Tabanelli, 16′ Petriccione, 19′ La Mantia, 25′ Mancosu, 32′ Falco [rig.] , 61′ Tabanelli, 67′ Mancosu.

Ammoniti: 29’D’Elia (A). 55’Meccariello (L), 70’Petriccione (L)

Arbitro: Baroni di Firenze

Note: Partita iniziata alle 21 del 1° febbraio 2019 e sospesa dopo soli 4″ di gioco per un grave infortunio occorso a Manuel Scavone.

E in Serie A? Leggi qui le statistiche sulle vittorie più larghe della storia del Lecce in tutte le categorie.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

stadio via del mare tribuna est
I verdetti arrivano sicuramente dal terreno di gioco ma quello che potrà accadere nei prossimi...
L'ex centrocampista del Lecce degli anni 2000 potrebbe subentrare a Cristian Chivu....
Quella del 18 maggio sarà una giornata che per Remi Oudin e tutta la sua...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce